Come valorizzare la piscina grazie alle coperture telescopiche

Dotando le piscine personali di coperture telescopiche è possibile proteggerle al meglio e assicurar loro in questo modo una maggiore durata.

Avere a disposizione una piscina nel giardino di casa consente di trascorrere momenti piacevoli e rilassanti, da soli o in compagnia della famiglia e degli amici.

Inoltre, dotando la propria piscina personale di un’apposita copertura, è possibile proteggere al meglio la vasca, assicurandole in questo modo una maggiore durata, salvaguardando di conseguenza anche l’investimento fatto per assicurarsi dei momenti unici di relax.

Perché scegliere una copertura telescopica?

Al giorno d’oggi è possibile scegliere tra un ampio numero di soluzioni: tra queste le coperture telescopiche, in grado di offrire vantaggi significativi e un’importante varietà di modelli, che permette loro di integrarsi al meglio in qualsiasi genere di contesto abitativo e di abbinarsi perfettamente con ogni stile architettonico.

Naturalmente, per beneficiare pienamente dei punti di forza di queste strutture è importante orientarsi su proposte di qualità, come per esempio le coperture telescopiche per le piscine realizzate da Abritaly, realtà di riferimento del settore, che da sempre si contraddistingue per le sue creazioni di design, tutte dallo stile Made in Italy.

Realizzata su misura e con una grande attenzione per l’estetica e il design, una struttura di questo tipo consente di creare uno spazio balneabile coperto e dotato di ogni confort, funzionale ed estremamente piacevole.

Abritaly realizza coperture per piscine di ogni forma e dimensione, con la possibilità di richiedere una consulenza per un progetto personalizzato e realizzato su misura.

Quale copertura telescopica scegliere per la propria piscina

La scelta del modello di copertura telescopica per la propria piscina dipende dalle caratteristiche della vasca, dal contesto architettonico e dalle proprie esigenze e preferenze personali.

Le coperture telescopiche ultra basse risultano perfette per chiunque necessiti di proteggere la piscina tutto l’anno con discrezione ed eleganza, optando per strutture caratterizzate da uno stile minimal.

Le proposte migliori attualmente sul mercato si contraddistinguono per essere realizzate con materiali altamente innovativi: Abritaly, per esempio, propone strutture prodotte con il Cristal.

Optando per un modello telescopico basso, invece, si avrà la possibilità di salvaguardare al meglio la vasca e di sfruttare la piscina in ogni periodo dell’anno, anche durante i mesi invernali, grazie alla balneazione garantita a copertura completamente chiusa.

Per quanto riguarda le coperture telescopiche basse, Abritaly mette a disposizione proposte elettriche con chiusura automatica, controllabile da remoto, che affianca alle classiche soluzioni con meccanismo manuale.

Naturalmente, per beneficiare di uno spazio outdoor è possibile installare anche una copertura telescopica media, che consente di beneficiare di un’area ancora più ampia all’interno della piscina con la copertura del tutto distesa.

Affidandosi a realtà come Abritaly è possibile beneficiare di strutture telescopiche medie dal design accattivante, perfettamente integrabile con qualsiasi tipo di paesaggio circostante: una soluzione in grado di valorizzare l’ambiente in modo discreto e al tempo stesso elegante.

I principali vantaggi delle coperture per piscine

In generale, un grande vantaggio delle coperture per piscine riguarda la loro capacità di mantenere costante la temperatura dell’acqua grazie a una riduzione dell’evaporazione, evitando le spese necessarie per il continuo riscaldamento.

Inoltre, le coperture evitano che l’acqua venga contaminata da polvere, foglie, eventi atmosferici, insetti e piccoli rifiuti, riducendo così la necessità di effettuare frequenti operazioni di manutenzione e pulizia dell’acqua e dell’interno della vasca, traendone quindi un vantaggio economico.

Infine, considerando che la copertura riduce anche l’evaporazione, il livello dell’acqua rimane a lungo costante, evitando gli sprechi legati a una richiesta eccessiva e impattando in questo modo anche in minor misura sull’ambiente.

Foto di icsilviu da Pixabay

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu