Le varie tipologie di tende da sole

In commercio, si trovano tipologie di tende da sole differenti per estetica, funzionalità, sistemi di chiusura-apertura e struttura portante.

Tenda da sole a cappottina

In commercio esistono varie tipologie di tende da sole che si differenziano non solo per estetica, ma anche per funzionalità, prestazioni, sistemi di chiusura-apertura e struttura portante.

Ogni soluzione si adatta meglio e fornisce prestazioni migliori in base agli ambienti, perciò è opportuno fare una valutazione complessiva per scegliere con cognizione di causa.

Le tende devono mixare sapientemente estetica, design e praticità, tre caratteristiche fondamentali, ognuna con la propria rilevanza. Le tende infatti sono elementi a vista che rappresentano un elemento d’arredo molto importante. Allo stesso modo devono garantire una notevole facilità di utilizzo e offrire la schermatura richiesta.

Nei paragrafi seguenti analizziamo le principali tipologie di tende da sole sul mercato e le loro peculiari caratteristiche, così da poter fare una scelta oculata e intelligente secondo le proprie necessità.

Tende da sole a caduta

Le tende da sole a caduta sono tra le soluzioni più gettonate soprattutto per le coperture di balconi, finestre o porticati.

Scendono in verticale a filo facciata e generalmente sono dotate di braccetti mobili che consentono di gestire la luce solare e l’aerazione in base alle proprie necessità e al momento della giornata con un semplice movimento.

Queste particolari tende svolgono un’importante funzione decorativa ma anche funzionale, poiché garantiscono un’ottima protezione frontale e laterale. Inoltre sono perfette per tutelare la privacy da sguardi di vicini indiscreti. Rappresentano la scelta ideale sia per abitazioni private che per uffici.

Tende da sole a bracci

Le tende da sole a bracci sono soluzioni ombreggianti altrettanto apprezzate per i balconi. In genere prevedono un’installazione a muro o a soffitto, in cui bisogna considerare l’inclinazione della tenda.

Per finestre o balconi di abitazioni è preferibile un’inclinazione piuttosto elevata, che assicura una schermatura quasi completa dei raggi solari.

Per i dehors dei locali invece è consigliabile un’inclinazione più bassa, per consentire il passaggio dei clienti e ripararli adeguatamente.

I bracci estensibili consentono di aprire la tenda e mantenere il tessuto in tensione, offrendo un’ottima copertura nelle ore più calde. In caso di maltempo basta arrotolare velocemente la tenda per proteggerla dalla pioggia e dalle altre intemperie, come vento, neve e grandine. Questo sistema è la scelta ideale per chi punta a una protezione superiore modulabile.

Tende da sole a scorrimento

Le tende da sole a scorrimento orizzontale sono particolarmente consigliate per terrazzi e giardini, progettate appositamente per proteggere dai raggi solari ma anche dal vento e dalla pioggia.

Alcuni modelli vengono integrati direttamente in strutture di legno, muratura o metalli già esistenti, risultando perfetti e adattabili per ogni stagione.

Tende a cappottina e a capanno

Le tende a cappottina sono molto apprezzate soprattutto per la resa estetica gradevole e accattivante. Si presentano con una particolare forma bombata e vengono spesso utilizzate per coprire le finestre o le facciate dei negozi.

In questi casi è possibile anche personalizzare la tenda inserendo la denominazione e il logo dell’attività commerciale, impreziosendo e valorizzando l’immagine da un punto di vista del marketing.

Le tende a capanno, che rientrano nei modelli a scorrimento orizzontale, conferiscono alla struttura un tocco vintage molto romantico e suggestivo.

La soluzione è caratterizzata da due supporti che sorreggono i tendaggi, anche nella parte non vincolata alla parete. Sono la scelta vincente in caso di tessuti molto ampi che contribuiscono a garantire maggiore stabilità a tutta la struttura.

Tende motorizzate

Nell’ottica di case e abitazioni che puntano sempre più alla domotica, c’è una richiesta molto alta di tende motorizzate, cioè gestibili con un telecomando o direttamente da remoto.

In questo modo è possibile aprire e chiudere le tende con un semplice smartphone, anche lontano da casa, così da favorire l’ingresso della luce solare nei mesi freddi o, al contrario, limitare l’irraggiamento eccessivo nei mesi caldi. A ogni modo le tende motorizzate si interfacciano tranquillamente con ogni tipologia di impianto elettrico, da quello più semplice a quello più evoluto in termini di domotica.

All’occorrenza è possibile dotare le tende da sole motorizzate di appositi sensori solari ed eolici, sfruttando al massimo le energie rinnovabili nell’ottica di una maggiore sensibilizzazione verso il rispetto per l’ambiente circostante.

Tende ad attico

Altra tipologia di sistema ombreggiante molto interessante è la tenda ad attico, la soluzione ideale per coprire zone di grandi dimensioni, come giardini o terrazzi.

Queste tende offrono una protezione superiore e frontale e rappresentano soluzioni d’arredo molto eleganti e raffinate da un punto di vista estetico. La loro presenza infatti impreziosisce i giardini e gli spazi esterni con un tocco particolarmente raffinato e ricercato.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

1 Commento. Nuovo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu