Illuminazione da esterni: come scegliere la soluzione più adatta

La scelta della giusta soluzione per l’illuminazione da esterni è indispensabile per creare l’atmosfera perfetta per cene estive all’aperto.

Durante la bella stagione, trascorrere del tempo in giardino con familiari e amici è per tanti un piacere irrinunciabile. La scelta della giusta soluzione per l’illuminazione da esterni è indispensabile per creare l’atmosfera perfetta per cene estive all’aperto in buona compagnia.

Scopriamo allora alcuni fattori da tenere a mente per decidere come illuminare giardini, verande e terrazzi.

Zone di utilizzo e scelte di stile

Per progettare al meglio l’illuminazione dei propri spazi esterni bisogna prima di tutto decidere in che modo li si vuole utilizzare. Quasi nessuno probabilmente vorrà un giardino illuminato a giorno come se fosse uno stadio ma si preferirà piuttosto concentrarsi su alcune zone.

Chi ama cenare all’aperto dovrà quindi sistemare faretti o lampade a stelo intorno al tavolo, lasciando magari il resto del giardino in penombra.

Per coloro a cui piace rilassarsi a fine giornata con un bel libro e un po’ di fresco, sarà utile illuminare un angolo della veranda nel quale posizionare la propria poltrona preferita.

La scelta dello stile per le proprie lampade da esterni dovrà tenere conto dei colori e delle forme prevalenti in giardino, così da creare un effetto armonico anche durante il giorno. È sempre consigliato, inoltre, optare per soluzioni ben coordinate tra loro, evitando combinazioni di stili che si abbinano male gli uni con gli altri.

Costo, materiali, qualità e durata

Prima di dedicarsi all’acquisto immediato di un set di luci da giardino è bene stabilire un tetto massimo di spesa da dedicare al progetto. Nel farlo, è preferibile optare per pochi prodotti di buona qualità che dureranno negli anni, invece di comprare grandi quantità di lampade scadenti che presto dovranno essere sostituite.

Per quanto riguarda i costi, non vanno sottovalutati i consumi energetici: in questo senso, una lampada solare led permette di annullare le spese di utilizzo, ricaricandosi direttamente attraverso la luce del sole.

Guardando ai materiali, l’alluminio è una scelta indicata per chi ha un budget ridotto, grazie a un costo relativamente basso a fronte di una buona durata. L’acciaio inossidabile, apprezzato per il suo aspetto moderno, richiede una manutenzione frequente in quanto si corrode più facilmente. Chi è pronto a investire una somma un po’ più alta per un materiale resistente e robusto che durerà molti anni può invece optare per lampade da esterni in ottone.

Diverse tipologie di lampade per esterni

Visitare un negozio di arredamento o consultare un e-commerce di design può farci sentire smarriti tra le tantissime opzioni a disposizione. Tenendo a mente le proprie esigenze, sarà più facile stabilire quale o quali tipologie di lampada fanno al caso nostro.

Le lampade da muro sono ottime per una veranda o un grande terrazzo, offrendo una buona illuminazione nell’area più prossima all’edificio e permettendo di risparmiare spazio prezioso per gli esterni di dimensioni ridotte.

I lampioncini verticali possono essere sfruttati per delimitare la zona a maggior utilizzo, creando un’area illuminata nella quale posizionare tavoli e sedie.

Per un angolo lettura è perfetta una lampada a stelo regolabile, da spostare facilmente per sistemarsi dove si preferisce.

Per sentirsi più sicuri, in particolare se la casa si trova in un’area isolata o rurale, si possono installare lampade di sicurezza per evitare che gli esterni siano completamente al buio.

Una luce con sensore di movimento può anche contribuire a scoraggiare eventuali furti quando la casa è vuota durante le vacanze.

Sono infine disponibili moltissime lampade decorative, ideali per accentuare un’aiuola ben curata oppure dettagli architettonici o di design di particolare pregio. L’effetto di una catena luminosa appesa ai rami di un albero, di una lanterna o di un set di lampade da tavolo può dare all’intero giardino un aspetto più accogliente e piacevole.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.