Bagno: gli accessori per il tuo arredo

Arredare il bagno sembra un’impresa complicata ma non lo è se ti affidi a rivenditori di accessori che offrono una vasta scelta di prodotti.

Ciò che rende la propria casa diversa dalle altre è la cura che si ripone nei dettagli: nella scelta dei colori, dell’arredo e, soprattutto, degli accessori. Sono questi ultimi a donare, la maggior parte delle volte, un tocco più personale all’ambiente.

Tra tutte le stanze che compongono la casa, anche il bagno merita di ricevere delle attenzioni in merito agli accessori. Nel caso del bagno c’è bisogno di acquistare degli accessori che siano funzionali e ornamentali allo stesso tempo, che diano un tocco personale ma che siano utili.

Non dimentichiamo, infatti, che questa stanza assolve a diverse funzioni che riguardano la cura personale. Inoltre, a meno che non si possieda una casa veramente grande, la metratura del bagno è inferiore rispetto a quella delle altre stanze, quindi è necessario ottimizzare anche gli spazi.

Arredare il bagno sembra un’impresa complicata ma non lo è se ci si affida a rivenditori professionali di accessori da bagno come Rubinetteriashop che possiede una vasta scelta di prodotti che coniugano estetica e funzionalità.

Gli accessori: idee e consigli

Per rinnovare l’arredo del bagno bisogna seguire un’idea precisa che sia in linea con la propria personalità rispettando, soprattutto, le dimensioni del bagno.

Un bagno piccolo, ad esempio, ha bisogno di pochi accessori disposti in modo da non affollare troppo la stanza, mentre con un bagno grande si hanno maggiori possibilità.

Nello scegliere gli accessori si può optare per diverse idee di design: se vuoi dare un tocco moderno all’ambiente, allora scegli accessori in metallo dalle tonalità monocolore oppure dalle fantasie marmoree; se invece preferisci uno stile classico, allora scegli il legno o la ceramica.
Vediamo insieme quali sono gli accessori indispensabili.

1. Portasciugamani

Il portasciugamani è un elemento essenziale per l’arredo bagno. In base agli spazi che hai a disposizione potrai scegliere tra diverse opzioni.

Nel caso di un bagno piccolo, sarebbe meglio avere un portasciugamani a muro con un supporto che sia a barra, a gancio o ad anello; per un bagno grande si può prendere in considerazione l’idea di acquistare una piantana da bagno.

Oltre a essere un oggetto di design è anche funzionale perché si possono appoggiare più elementi insieme come ad esempio un asciugamano e un porta sapone.

2. Portasapone e portaspazzolino

Questi due elementi vanno acquistati in coordinato. Se possiedi un ripiano abbastanza spazioso attorno al lavabo allora puoi posizionarli tranquillamente lì; in caso contrario esistono dei set che possono essere fissati alla parete.

Il vantaggio di averli attaccati al muro ti farà guadagnare spazio e ti darà meno fastidio nel momento in cui andrai a pulire la superficie del lavabo.

Ricordati di comprare un portaspazzolino sufficientemente grande a contenere sia gli spazzolini che il dentifricio.

3. Porta scopini WC e porta carta igienica

Spesso tendiamo a sottovalutare l’estetica dello scopino per WC e invece anche a quest’ultimo può essere restituita nuova dignità acquistandone uno di design che si abbini al resto degli accessori e dell’arredo.

A oggi ci sono tantissimi modelli in vendita capaci di accontentare qualsiasi esigenza, inoltre, c’è sia la possibilità di poggiarli direttamente a terra che di fissare un supporto alla parete dove riporli.

Per quanto riguarda il porta carta igienica, il consiglio è di acquistarlo in coordinato con il porta scopini.

Il design dei moderni porta carta igienica ti permetterà di scegliere tra diverse opzioni, esistono, ad esempio, modelli che consentono di contenere più rotoli alla volta, oppure altri che hanno anche un piccolo ripiano incorporato per appoggiare il cellulare. Prenderne uno da installare direttamente alla parete è la situazione più comoda.

4. Altri accessori: cesto portabiancheria e tappeto bagno

Ultimi, ma non per importanza, sono il cesto portabiancheria e il tappeto bagno. Avere un cesto per la biancheria direttamente nel bagno è molto utile per riporvi all’interno i vestiti sporchi poco prima di farsi una doccia. L’importante è scegliere quello della dimensione giusta per il tuo bagno.

Anche il tappeto ha la sua utilità. É normale che in bagno possa cadere dell’acqua a terra mentre ci laviamo le mani o appena usciamo dalla doccia, il tappeto evita spiacevoli scivoloni e costituisce un supporto stabile per poggiarci i piedi nudi e bagnati.

A prescindere dallo stile del tuo arredo bagno, l’importante è posizionare gli oggetti in modo intelligente per mantenere la funzionalità e la praticità nell’ambiente. Anche se possiedi uno spazio ridotto, bastano pochi elementi per rendere il tuo bagno oggetto di design.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu