Come decorare al meglio la propria camera da letto

In questo articolo spieghiamo come decorare al meglio la propria camera da letto con stickers murali di grande qualità e facili da attaccare.

Stickers murali

In questo articolo spieghiamo come decorare al meglio la propria camera da letto con stickers murali di grande qualità e facili da attaccare.

Stickers murali

Stickers murali

L’importanza dei dettagli nell’arredamento

Hai appena finito di organizzare la disposizione della camera da letto, hai fatto particolare attenzione allo stile scelto, all’ottimizzazione degli spazi e all’illuminazione, tuttavia l’ambiente ha ancora un aspetto che non ti soddisfa e ti sembra ancora molto spoglio e cupo.

Un problema sicuramente molto comune, sopratutto nelle stanze a dimensione matrimoniale, dove lo spazio non manca, contrariamente invece alla creatività.

Prima di correre subito all’acquisto di nuovi mobili e mobiletti con lo scopo di colmare il vuoto presente, dedicaci qualche minuto del tuo tempo.

Per scavalcare questo ostacolo esistono infatti soluzioni alternative molto più efficaci ed economiche, che non solo si adatteranno perfettamente alla tua abitazione senza rovinarne il design, ma si riveleranno anche di grande durata nel corso del tempo.

Perfetto esempio di ciò che stiamo affermando sono gli stickers murali. Disponibili in centinaia di forme e motivi diversi, si rivelano un’aggiunta che sicuramente non passa inosservata, e possono essere attaccati da chiunque in pochi secondi.

Non limitiamoci a una chiacchierata superficiale da bar, andiamo ad approfondire l’argomento più nel dettaglio analizzando tutte le possibili soluzioni a nostra disposizione.

Stickers murali resistenti e di qualità

Come ti abbiamo accennato qualche riga più su, una delle migliori soluzioni per arredare la camera da letto e colmare quell’orribile spazio vuoto in bella vista, sono gli stickers murali.

Gli stickers murali sono decorazioni di ottima qualità, resistenti all’umidità e che non lasciano alcun tipo di segno sulla parete, caratteristica di fondamentale importanza sopratutto se siamo in affitto e non vogliamo avere problemi con il proprietario.

Come se ciò non bastasse, grazie alle istruzioni presenti nella confezione, possono essere attaccati in pochi secondi da chiunque. Non sarà assolutamente necessario provvedere all’acquisto di adesivi o supporti di varia natura, in quanto presentano già un lato adesivo a lunga tenuta. Sono disponibili per l’acquisto online e potrai tu stesso scegliere il motivo che più si adatta alle tue esigenze e la misura.

Perché preferire l’acquisto online? Semplicemente per avere la possibilità di confrontare più modelli e prezzi diversi, il tutto accompagnato da una spedizione veloce in pochi giorni lavorativi.

Dipinti su tela

Subito dopo gli stickers murali, troviamo i dipinti su tela. Nuovamente ti consigliamo di non preoccuparti, in quanto non stiamo parlando di costosi pezzi da collezione, bensì dipinti su tela a scopo puramente decorativo, che puoi portarti a casa con poche decine di euro.

I dipinti su tela, a differenza degli stickers murali, si adattano per lo più alla parte superiore della parete, e sono disponibili in diverse misure e raffigurazioni.

Ti consigliamo di prestare particolare attenzione alle condizioni in cui si trova la parete destinata al fissaggio del dipinto.

Devi infatti sapere che eccessiva esposizione all’umidità, o peggio ancora muffa, potrebbero rovinare in maniera permanente il dipinto decorativo.

In questo caso è molto meglio considerare l’acquisto degli stickers, che ti ricordiamo adottare materiali progettati appositamente per far fronte a questo tipo di avversità.

Infine, all’ultimo posto ma sicuramente non per importanza, troviamo il fissaggio del dipinto. Alcuni prodotti integrano al loro interno una piccola striscia adesiva, che ne permette il fissaggio senza dover utilizzare chiodi.

Sfortunatamente però la stragrande maggioranza dei produttori risparmia su questo sistema costringendo l’acquirente al montaggio fai da te.

Se hai già svolto simili lavoretti prima d’ora, sicuramente ciò non rappresenterà un ostacolo; qualora tuttavia questa fosse la prima volta, ricordati di acquistare successivamente anche tutti gli extra che ti serviranno per portare a termine l’operazione, come chiodi, avvitatore e tasselli da muro.




Iscriviti alla Newsletter

Inserisci un indirizzo email valido.
Potrebbe interessarti anche

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu