Come scegliere lo zerbino asciugapasso più adatto alle proprie esigenze

Lo zerbino asciugapasso si posiziona all’ingresso di casa per evitare di portare lo sporco dall’esterno all’interno. Oggi è anche oggetto di moda e design.

Zerbino asciugapasso

Zerbino asciugapasso

Fino a qualche tempo fa, lo zerbino era solo un oggetto da posizionare all’ingresso di una casa o di un negozio per evitare di portare lo sporco dall’esterno all’interno.

A oggi questo elemento, oltre ad avere uno scopo funzionale e decorativo, è anche oggetto di moda e design, da personalizzare per assicurare un effetto estetico di grande impatto.

Vediamo, dunque, come scegliere lo zerbino personalizzato più adatto alle proprie esigenze.

Zerbino asciugapasso da esterno

Indispensabile per l’igiene domestica, lo zerbino è estremamente funzionale per non portare lo sporco dall’esterno e preservare dunque la pulizia nell’abitazione o nel locale commerciale.

Ma oltre a servire a questo scopo, lo zerbino asciugapasso può essere considerato uno strumento perfetto per rivelare il proprio gusto in fatto di arredamento.
Ecco perché è nata la possibilità di personalizzare lo zerbino: questo rappresenta un modo per creare qualcosa che sia in sintonia con l’ambiente dell’abitazione, ma che può essere anche un’ottima idea per rivelare lo stile degli interni di un negozio e dare forza alla propria immagine aziendale.

Mescolando colori e disegni particolari oppure inserendo delle frasi o un logo, si dà vita a qualcosa di veramente esclusivo, che non si trova in nessun posto proprio perché frutto della personale creatività e fantasia.

Realizzare un asciugapasso personalizzato è stato reso possibile grazie ad aziende come TuttoZerbini.it, che hanno fatto dello zerbino un elemento di alto valore estetico, un oggetto capace di aggiungere un tocco di carattere a qualsiasi posto, anche se posizionato all’esterno.

Materiali da utilizzare per gli asciugapasso da esterno

Per questo tipo di oggetti è molto importante scegliere i materiali più adatti per l’esterno, in modo da far durare a lungo lo zerbino che deve resistere al sole e alla pioggia.

Ottimo è quello in plastica: resistente alla polvere, al calore, all’umidità e al vento. Inoltre, la presenza di alcune lamelle, consente di pulire perfettamente le scarpe.

Indicato è anche lo zerbino con superficie sintetica, che può essere di polipropilene, di nylon o di vinile: molto resistente e durevole nel tempo.

Zerbino asciugapasso da interno

Molto comune negli appartamenti, ma anche nei condomìni, negli uffici e in altri luoghi è lo zerbino asciugapasso da interno.

Questo elemento è considerato particolarmente funzionale ed è molto apprezzato perché diventa un oggetto di grande effetto se personalizzato a dovere.

Materiali da utilizzare per gli asciugapasso da interno

Nel caso degli zerbini da interno, il materiale da scegliere non deve essere necessariamente molto resistente in quanto non è soggetto alle intemperie come quello da esterno: la fibra ideale è sicuramente quella in cocco.

Tuttavia, se lo zerbino asciugapasso viene posizionato in un luogo dove passano molte persone come, ad esempio, in un centro commerciale oppure in un ufficio, il materiale migliore è la fibra sintetica: particolarmente resistente e perfetta per il calpestio continuo. Inoltre, aderisce molto bene al terreno e non si solleva.

Anche lo zerbino in prolipolilene è ideale come passatoia da interno: abbastanza economico e resistente è dotato di un sotto strato in vinile.

Come per gli asciugapasso da esterni, anche per quelli da interno è possibile realizzare zerbini personalizzati dando un tocco di originalità di grande impatto: grazie a colori, disegni, forme e dimensioni desiderate, oppure, grazie ai loghi che regalano maggiore visibilità a negozi e aziende.

Facebooktwitterpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *