Come creare una lista nozze online

La lista nozze online rappresenta un’alternativa alla tradizionale lista di nozze aperta presso un negozio di articoli per la casa o una agenzia di viaggio.

Lista nozze online (Foto di Jill Wellington da Pixabay)

Lista nozze online (Foto di Jill Wellington da Pixabay)

Cos’è una lista nozze online?

Se state per sposarvi avrete certamente valutato l’opportunità di aprire una lista nozze. Nell’organizzazione di un matrimonio la lista nozze rappresenta la soluzione ideale per evitare i famosi doppioni e le inutili suppellettili, indirizzando gli invitati verso la scelta di oggetti di cui avete davvero bisogno e che rispettano i vostri gusti.

Le opzioni disponibili sono diverse: potete scegliere di aprirla presso un negozio di articoli per la casa o presso un’agenzia di viaggio.
Gli oggetti per la casa rappresentano il necessario per chi sta costruendo il proprio nido; la luna di miele qualcosa di più effimero. Per chi vuole approfittarne per fare un viaggio verso mete lontane che in altri momenti sarebbe difficile da organizzare, resta un sogno molto desiderato ma anche costoso.

Una ulteriore scelta è rappresentata dal classico regalo in busta, che però può risultare obsoleto oltre che poco elegante.

C’è però una soluzione, oggi ampiamente praticata, che vi consentirà di non rinunciare a nessuna di queste possibilità: la lista nozze online, l’alternativa 2.0 alla classica lista nozze aperta preso un negozio fisico o una agenzia di viaggio.

Questa soluzione consente di destinare una parte delle somme raccolte per l’acquisto di oggetti per la casa, un’altra al viaggio e qualcos’altro per altre spese.
Una parte delle quote potrebbe essere utilizzata, ad esempio, per pagare proprio l’organizzazione del matrimonio (wedding planner, fotografo, ricevimento, ecc..).

I vantaggi di una lista nozze online

La principale differenza tra la lista nozze tradizionale e quella online è, ovviamente, che la prima permette di vedere e soprattutto toccare con mano gli oggetti, i complementi d’arredo, gli elettrodomestici, che si desidera ricevere in regalo.
Con la versione online non avrete questa possibilità, poiché gli oggetti devono essere selezionati virtualmente da un menù disponibile sul computer.

In compenso, però, non dovrete impiegare una parte del vostro tempo, da sottrarre magari all’orario di lavoro, per recarvi in negozio durante gli orari di apertura e scegliere gli oggetti da inserire nella lista.

Da casa potrete effettuare in tutta comodità la vostra scelta a qualunque ora, senza l’inconveniente del traffico e dei negozi affollati.

Con una lista nozze tradizionale occorre di solito dare priorità a una certa tipologia di regali: oggetti di arredamento per la casa o viaggio di nozze? E in quale negozio fare la lista?
Con la lista online potrete invece scegliere oggetti anche da negozi diversi e di diversa tipologia. Potrete ad esempio selezionare un negozio che offre una selezione di oggetti poco costosi per dare l’opportunità di farvi un regalo anche a chi magari non ha grandi possibilità economiche.

Per gli oggetti più costosi potrete invece avere la possibilità di far versare solo una quota del prezzo totale, fino a raggiungere il costo complessivo accumulando più quote. È la modalità in genere utilizzata per finanziare la luna di miele.

La lista nozze online è una soluzione vantaggiosa anche per gli invitati, soprattutto quelli lontani ma non solo, perché consente loro di risparmiare il tempo necessario per recarsi presso l’esercizio scelto dagli sposi.

Certo le persone più in là con gli anni potrebbero trovarsi in difficoltà se non sono abituate all’utilizzo del personal computer…. Ma potranno sempre trovare un figlio o un nipote disponibile ad aiutarli.

Come funziona la lista nozze online

Aprire una lista nozze online non è molto difficile. In Rete ci sono diverse organizzazioni che gestiscono questo tipo di servizio e spesso consentono ai futuri sposi di creare una sorta di sito web personalizzato.

In questa piattaforma potete inserire gli oggetti che fanno parte della vostra lista, magari corredandoli con foto e descrizione e monitorare le quote inviate dagli ospiti.
Attraverso una bacheca potrete anche dialogare virtualmente con i vostri invitati, ringraziandoli personalmente.

Le somme versate andranno a confluire dalla piattaforma web  direttamente sul vostro conto corrente o su una carta prepagata.

Sarà opportuno indicare agli ospiti l’indirizzo web della lista, magari citandolo nella partecipazione.

Come aprire una lista nozze su Amazon

Se volete aprire una lista nozze online che contenga davvero di tutto, vi consiglio di farlo su Amazon, anche perché da qui potrete scegliere oggetti commercializzati in vari siti web.

Per fare una lista su Amazon accedete al sito dal vostro account: nel menu troverete proprio la voce Lista Nozze. Selezionate quindi Crea la tua lista e seguite tutte le informazioni.

Nel form che si aprirà, oltre a inserire tutti i vostri dati e a citare la mail del partner se volete condividere la lista, potrete indicare dove e quando si svolgerà l’evento e inviare una breve nota agli invitati.

Se poi siete clienti Prime, vi saranno recapitati tutti i regali ricevuti senza costi di spedizione!

Cosa inserire in una lista nozze per la casa

Se non convivete già, il matrimonio coincide con l’allestimento della prima casa insieme. Saranno tanti quindi gli oggetti di cui avrete bisogno per arredarla, oltre a tutti gli accessori da tavola e agli elettrodomestici.

Vediamo allora alcuni elenchi di oggetti che non possono mancare.

Tra gli accessori per la tavola:
• servizi di piatti
• servizi di bicchieri
• calici e coppe
• sottopiatti e sottobicchieri
• servizi di posate
• servizi da the, caffè, dolce, colazione
• vassoi da portata e insalatiere.

E ancora brocche, caraffe, secchielli con pinze, biscottiera, servizio da macedonia, oliera, formaggiera, antipastiera, salsiera, zuccheriera, cestello per il pane, scaldavivande, cavatappi, schiaccianoci, grattugia, macinapepe.

Utensili per la cucina:
• batteria completa di pentole
• padelle
• bistecchiera, piastra
• teglie da forno
• set di coltelli, ceppo, forbici da cucina
• set di mestoli, cucchiai in legno,
• taglieri.

E ancora barattoli, portaspezie, tovagliette da colazione, poggiamestoli, sottopentole, presine, canovacci.

Complementi d’arredo:
• vasi di cristallo
• cornici
• centrotavola
• orologi da parete
• vassoi
• lampade, lampadari
• carrelli portavivande
• quadri
• tavolini
• portabottiglie.

E ancora cuscini, asciugamani, lenzuola, copriletto, tovaglie.

Nella lista potrete inserire anche elettrodomestici e dispositivi elettronici per la casa, come:
• robot multiuso
frullatore
• macchina per caffè espresso
• spremiagrumi
• forno a microonde
aspirapolvere
lavatrice
• lavastoviglie
ferro e asse da stiro
• phon
• televisore
• impianto Hi-Fi.





Facebooktwitterpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *