Consigli per acquistare mobili in saldi

Sta per iniziare la stagione dei saldi: forse non tutti lo sanno, ma può essere il momento adatto per acquistare anche mobili per la casa a prezzi scontati. Acquistare mobili…
Acquistare mobili in saldi ©

Sta per iniziare la stagione dei saldi: forse non tutti lo sanno, ma può essere il momento adatto per acquistare anche mobili per la casa a prezzi scontati.

Acquistare mobili in saldi ©

Acquistare mobili in saldi ©

Sta per partire la stagione dei saldi

La stagione dei saldi estivi inizia quest’anno il primo luglio in tutta Italia. Non ci saranno quindi date differenziate da Regione a Regione.

I periodi di saldi sono solitamente attesi con ansia soprattutto per fare acquisti di capi di abbigliamento o scarpe.
Ma forse non tutti sanno che anche i negozi di arredamento spesso, proprio in questo periodo, ne approfittano per scontare la merce esposta.

Se siete alla ricerca di un mobile in particolare o di qualche complemento d’arredo a prezzi particolarmente convenienti, questo è proprio il momento migliore per mettervi alla ricerca. Occorre però essere consapevoli di ciò che ci si può aspettare andando in giro per negozi di mobili. Ecco allora alcuni piccoli suggerimenti da seguire.

Un consiglio. Recatevi in negozio con una planimetria in cui siano riportati:
• lunghezza e larghezza della stanza da arredare
• altezza del locale
• posizione e dimensioni di porte e finestre.

E se dopo aver fatto i vostri acquisti vi serve ancora qualche consiglio su come inserire al meglio i mobili acquistati negli ambienti, potete chiedermeli qui:

In cosa consistono i saldi sui mobili?

Per non restare delusi, è giusto comprendere bene cosa si può acquistare in saldi nel settore dell’arredamento.

In questo periodo, molti showroom cercano di sbarazzarsi in fretta di tutta la merce esposta in vista della preparazione delle nuove esposizioni di settembre.
Si possono quindi acquistare a prezzi scontati le vecchie collezioni e, in particolare, i pezzi destinati a uscire di produzione.

Visto che si tratta di mobili in esposizione, parliamo di composizioni complete e non di singoli arredi, per cui non è semplice trovare la soluzione che si adatti a ogni casa.
Se sarete così fortunati, dovrete fare qualche piccola concessione al gusto personale, nel senso che difficilmente troverete proprio quel colore o quella finitura che desideravate.

Quali mobili si possono acquistare in saldi

Le composizioni più facili da acquistare in saldi sono senza dubbio soggiorni e camere da letto.
Quelle che vedete in mostra nei negozi di arredamento, infatti, sono in genere di dimensioni standard e possono andare bene in qualunque casa.

Le pareti attrezzate per soggiorno esposte, ad esempio, misurano di solito 270 – 300 cm, sono adatte quindi a un living di dimensioni medie.

Certamente sarà più difficile adattarle alla vostra casa se abitate in un monolocale o, al contrario, avete un soggiorno particolarmente ampio o di forma irregolare.

Lo stesso discorso si può fare per la camera da letto, in genere composta dai seguenti elementi:
• letto matrimoniale largo 170 – 180 cm
• comodini
• cassettone
• armadio a 6 ante battenti o 2 – 3 ante scorrevoli, largo 270 – 300 cm e alto 260 cm.

Più semplice è invece la scelta di divani, tavoli e complementi d’arredo in genere. Trattandosi di singoli pezzi è possibile trovare quello che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Durante il periodo dei saldi si possono trovare ottime offerte anche per tende e biancheria per la casa. Questo tipo di merce può essere molto utile per rinnovare e dare un nuovo aspetto alla vostra abitazione senza spendere un capitale.

Quali mobili è più difficile acquistare in saldi

È invece più improbabile riuscire ad acquistare in saldi una cameretta per bambini o ragazzi. Solo se vi accontenterete di una composizione standard con armadio, letto, comodino e scrivania potrete portare a termine l’affare.

Le composizioni più diffuse invece comprendono pezzi particolari come armadi a ponte, soppalchi, scrivanie scorrevoli, ecc., difficili da adattare a tutti gli spazi.
Questo tipo di soluzioni è infatti pensata per essere personalizzata in base alle dimensioni della stanza e al numero di bambini o ragazzi che dovranno abitarla.

Ancora più difficile è la situazione per quanto riguarda la cucina, la composizione d’arredo per eccellenza da personalizzare e progettare in base a spazi ed esigenze diversi.

Per la cucina occorre poi fare un’altra osservazione: i modelli in mostra negli showroom sono spesso super accessoriati perché i venditori devono mostrare tutta la possibile dotazione disponibile.
Se acquistate uno di questi modelli, dovete quindi mettere in conto di scegliere una cucina di fascia medio – alta e il prezzo non sarà, di conseguenza, particolarmente conveniente.

Insomma, per camerette e cucine trovare il modello che calzi a pennello con la vostra casa è davvero difficile, ma se ci riuscirete potrete dire di aver fatto un vero affare.

Dove acquistare mobili in saldi

Le occasioni per acquistare pezzi d’arredo o intere composizioni a prezzi scontati non mancano. Potete quindi rivolgervi:
• agli outlet, dove potete trovare le passate collezioni di esemplari di qualità e di grandi marche; in questo scenario potete trovare a prezzi stracciati anche vere e proprie icone della storia del design
• nella maggior parte dei punti vendita che in occasione dei saldi organizzano vendite promozionali, prima di rinnovare le esposizioni
• direttamente in fabbrica, dove è possibile acquistare al prezzo di produzione
on line, su siti dove con pochi click è possibile comprare a prezzi scontati fino al 70%.
In quest’ultimo caso, fate attenzione però alle spese di spedizione e ai tempi di consegna.

Anche su Amazon potrete acquistare mobili a prezzi molto convenienti:
Home Innovation- Mobile Soggiorno
Divano letto
AVANTI TRENDSTORE – Camera completa.

Se infine le vostre finanze sono davvero limitate, ma vi piacciono gli oggetti vintage, non mancate di fare un giro per mercatini delle pulci, dove potrete trovare qualche piccolo tesoro.

Quando acquistare mobili in saldi?

Negli outlet potete trovare ovviamente mobili e complementi d’arredo a prezzi d’occasione durante tutto l’anno.

Se approfittate del periodo dei saldi, però, avrete a disposizione gli esemplari delle ultime collezioni appena trascorse.

Di solito le stagioni dei saldi entrano nel vivo a luglio (quella estiva) e a gennaio (quella invernale). Per l’acquisto dei mobili da giardino il periodo di saldi si sposta però verso settembre – ottobre.

Anche dopo tutti i periodi festivi, comunque, come Natale e Pasqua, si possono trovare occasioni convenienti.




Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu