13 commenti

  1. Salve, dovrei ristrutturare 2 bagni rimuovendo scalino e conseguentemente cambiando impianto idraulico, elettrico, sanitari ecc.
    Dovrei poi lamare il parquet nel resto della casa, installare aria condizionata e cambiare le porte interne.
    Posso fare autocertificazione per fruire della detrazione 50?
    Le porte rientrano nella detrazione?
    Grazie

    • arch. Carmen Granata

      Gli unici interventi detraibili sono:
      – installazione climatizzatori
      – completo rifacimento degli impianti (in questo caso sono detraibili anche sanitari e rivestimenti).
      Può fare l’autocertificazione.
      Lamatura parquet e sostituzione porte non sono detraibili.

  2. Cinzia Margherit

    Sostituisco la vasca da bagno con un box doccia e cambio la caldaia. Per la caldaia la detrazione fiscale è 65%, il box doccia è detraibile?
    Grazie

  3. Massimo

    Salve, articolo interessante.
    Ne approfitto per chiedere se le spese di acquisto e manodopera relative alla posa di un pavimento da installare sopra ad uno già esistente sono detraibili.
    Inoltre, serve la CILA oppure è sufficiente autocertificazione?
    Grazie,
    Massimo

    • arch. Carmen Granata

      Non, si tratta di un intervento di manutenzione ordinaria quindi non è detraibile.

  4. Domenico

    La sostituzione di un portoncino blindato è soggetto alla domandina al comune (presentazione SCIA o CILA)?
    Grazie

  5. crisitano

    Buongiorno
    ho eseguito lavori di ripristino intonacatura all’interno della mia abitazione e vorrei godere della detrazione fiscale 50%
    Cosa deve scrivere nella fattura il pittore per essere ok?
    Grazie.
    Cristiano

    • arch. Carmen Granata

      Il rifacimento dell’intonaco interno non è un intervento detraibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *