Al CES 2021 le novità tecnologiche per la casa

Quest’anno il CES di Las Vegas, la più importante fiera mondiale per l’elettronica di consumo, si è svolta totalmente in modalità telematica. LG Frigorifero Side by side InstaView (photo credit…
LG Frigorifero Side by side InstaView (photo credit www.lg.com/it/)

Quest’anno il CES di Las Vegas, la più importante fiera mondiale per l’elettronica di consumo, si è svolta totalmente in modalità telematica.

LG Frigorifero Side by side InstaView (photo credit www.lg.com/it/)

LG Frigorifero Side by side InstaView (photo credit www.lg.com/it/)

Cos’è il CES di Las Vegas?

Il CES, l’International Consumer Electronics Show, è una delle più importanti fiere mondiali dell’elettronica di consumo e si svolge all’inizio dell’anno a Las Vegas.

La data in cui va in scena la kermesse tecnologica contribuisce a renderla particolarmente seguita. Vengono infatti mostrati agli addetti ai lavori, ma anche a curiosi e semplici appassionati, i principali trend che caratterizzeranno l’anno appena incominciato. CES rappresenta quindi un utile trampolino di lancio per le case produttrici.

La fiera si svolge da oltre cinquant’anni, infatti la prima edizione andò in scena nel 1967. Fu proprio allora che Jack Wayman, manager della Radio Corporation of America, pensò di organizzare un appuntamento fisso per mostrare al pubblico i dispositivi tecnologici più innovativi.

Da quel momento, la manifestazione viene strategicamente sfruttata dalle aziende non solo per presentare nuove produzioni, ma anche prototipi e dispositivi in via di sviluppo che a volte restano solo tali.

Anno dopo anno abbiamo visto però debuttare alla fiera del Nevada anche dispositivi diventati poi di uso comune, come:
• il videoregistratore, presentato nel lontano 1981
• il lettore CD
• l’Xbox, presentato nel 2001
• il Blu-ray
• la Smart TV.

Quest’anno la fiera si è svolta inevitabilmente tutta in forma virtuale, per le ben note ragioni. La casa è stata però la grande protagonista, visto il tempo che ormai siamo costretti a trascorrervi.

L’ultimo anno ha infatti radicalmente cambiato le nostre abitudini e la tecnologia, che già aveva una parte significativa nella nostra vita, è diventata indispensabile.

I televisori sono stati fondamentali non solo per l’intrattenimento ma anche per il fitness casalingo, i Chromebook si sono rivelati strumenti essenziali per la didattica a distanza, i frigoriferi intelligenti ci hanno consentito di fare la spesa online.

Vediamo allora una veloce rassegna delle novità più interessanti presenti all’edizione di quest’anno.

I frigoriferi intelligenti a CES 2021

Samsung ha presentato Bespoke 4 Porte Flex, una linea di frigoriferi che, grazie a pannelli modulari e un’ampia selezione di colori e materiali, permette di definire l’estetica in maniera personalizzata.

Dal punto di vista tecnologico, lo schermo opzionale integrato permette di sfruttare alcuni servizi come lo SmartThings Cooking. Si tratta di un servizio meal planner automatico, che sfrutta l’intelligenza artificiale della piattaforma Whisk per suggerire il menu dell’intera settimana e creare liste della spesa con gli ingredienti necessari per preparare i piatti.

La principale concorrente di Samsung, LG Electronics, ha invece esibito il suo nuovo frigo side by side.

Particolarmente innovative sono le funzioni di cui è dotato l’elettrodomestico smart:
• il Craft Icemaker produce palline di ghiaccio perfettamente rotonde, ideali per i cocktail fatti in casa
• il distributore dell’acqua con l’apposito filtro integra la possibilità di pulizia automatica dai residui di calcare e altra sporcizia
Instaview Door-in-Door, un inserto trasparente presente nella porta che, grazie a un tocco, si illumina, consentendo di guardare all’interno senza dover aprire il portello.

L’aspirapolvere intelligente a CES 2021

Sempre di LG è l’aspirapolvere più intelligente presentata negli ultimi mesi, CordZeroThinQ A9 Kompressor+.

Il nuovo modello dispone di una stazione di ricarica che non solo ricarica l’aspirapolvere dopo l’utilizzo, ma pulisce automaticamente il contenitore raccoglipolvere, riducendo al minimo per chi la utilizza il contatto con la polvere e ottimizzando la modalità d’uso.

Ampio il set di accessori, che comprende tra l’altro:
• bocchetta 2-in-1
• bocchetta per fessure
• spazzola per animali domestici.
Tutti gli accessori possono essere inseriti rapidamente nel supporto multifunzione a seconda delle esigenze.

In questo settore, Samsung risponde con JetBot 90 AI+, un nuovo aspirapolvere che utilizza una tecnologia LiDAR e 3D per il riconoscimento degli oggetti, in modo da classificare quelli che incontra sul suo cammino e scegliere il percorso migliore. Dovrebbe arrivare in Italia da metà di quest’anno.

Soundbar a CES 2021

Non sono mancate le novità per ciò che riguarda l’audio, con nuove proposte di soundbar.

JBL ha ufficializzato l’arrivo della Bar 5.0 MultiBeam, che supporta funzioni smart come:
• l’AirPlay 2
• il Chromecast per lo streaming.
La tecnologia MultiBeam è sviluppata direttamente da JBL per offrire un’esperienza surround davvero coinvolgente.

Da parte sua, Samsung risponde con ben quattro modelli, di cui quello top di gamma presenta sedici canali e, come la soundbar di JBL, supporta la tecnologia Dolby Atmos.

Robot per la casa a CES 2021

Le novità più interessanti riguardano, non a caso, la robotica per uso domestico. Anche in questo caso Samsung si è presentata con diverse proposte.

Samsung Bot Care utilizza l’intelligenza artificiale per riconoscere e rispondere ai comportamenti delle persone, diventando un vero e proprio assistente robot. Può imparare orari, impegni e abitudini per inviare messaggi di remind e aiutare le persone nella gestione e organizzazione della vita quotidiana.

Samsung Bot Handy è invece ancora in fase di sviluppo. Potrà riconoscere e afferrare oggetti di diverse dimensioni, forme e pesi, per aiutare le persone nelle faccende domestiche. Riconoscerà anche i materiali di cui sono fatti gli oggetti, applicando così la giusta pressione per afferrarli e muoverli. Il robot potrebbe ad esempio aiutare a sistemare stanze in disordine o a sparecchiare la tavola.

Moorebot ha invece presentato il Robot Scout, un robot di piccole dimensioni, perfetto per videosorvegliare la casa. Ha infatti molte capacità, tra cui:
integrazione di Smart Home con Amazon Alexa o Google Home
SLAM (Simultaneous Localization and Mapping) monoculare
intelligenza audio e visiva che gli permette di riconoscere, seguire e interagire con le persone e gli animali domestici.





Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu