Guida all’acquisto della bilancia pesapersone

La bilancia pesapersone è uno strumento indispensabile in casa per tenere sotto controllo il peso del corpo e di conseguenza lo stato generale della salute. Bilancia pesapersone Emoticons di Meliconi…
Bilancia pesapersone Emoticons di Meliconi (photo credit www.meliconi.com)

La bilancia pesapersone è uno strumento indispensabile in casa per tenere sotto controllo il peso del corpo e di conseguenza lo stato generale della salute.

Bilancia pesapersone Emoticons di Meliconi (photo credit www.meliconi.com)
Bilancia pesapersone Emoticons di Meliconi (photo credit www.meliconi.com)

Perché acquistare una bilancia pesapersone?

La bilancia pesapersone è uno strumento che non può mancare in alcuna casa. Il controllo del peso forma è infatti un’abitudine importante non solo per chi ci tiene a mantenere la linea e avere un bell’aspetto, ma per la salute in generale.
Un peso corporeo troppo elevato o un suo aumento repentino può essere infatti indice di problemi più gravi.

Non bisogna esagerare salendo sulla bilancia tutti i giorni, ma un controllo periodico è più che sufficiente. Certo, può essere scomodo doversi recare ogni volta in farmacia per farlo.

Chi poi segue una particolare dieta o regime alimentare deve monitorare i risultati e pesarsi a intervalli regolari, per cui non può farne a meno.

Tipologie di bilancia pesapersone

Ci sono due tipologie di bilance pesapersone:
• meccanica o analogica
digitale o elettronica, con funzionamento a batteria.

Esiste poi anche la bilancia professionale, utilizzata da professionisti come medici, dietologi e dietisti.

Le bilance meccaniche presentano un display a rotelle con una lancetta che gira nel momento in cui una persona vi sale.
Il livello di precisione naturalmente può risentirne, soprattutto se si sale e scende molto velocemente.
Tuttavia la bilancia analogica è sempre preferibile per chi ha gusti vintage e ne fa un utilizzo occasionale.

Le bilance elettroniche non si limitano a restituire il valore del peso corporeo, ma informano l’utilizzatore anche su altri parametri biometrici, come:
• l’indice di massa corporea
• la quantità di massa grassa o massa magra
• la percentuale d’acqua.
Si tratta della cosiddetta bilancia impedenziometrica.

Caratteristiche tecniche della bilancia pesapersone

Una buona bilancia pesapersone deve essere per prima cosa stabile e sicura, in modo da non rischiare di scivolare durante la pesata.

A tale scopo è bene che la piattaforma, ma anche i piedini su cui regge, siano antiscivolo. La piattaforma può essere realizzata con vari tipi di materiali, dal vetro di sicurezza alla plastica. I piedini sono di solito in gomma.

In secondo luogo, il display deve essere chiaro e facilmente leggibile. Quello delle bilance digitali è spesso a cristalli liquidi e può essere retroilluminato, in modo da consentire una facile lettura anche in condizione di scarsa illuminazione.

Il display nelle bilance elettroniche serve anche per monitorare lo stato delle batterie, che possono essere a stilo o a bottone.
La funzione di autospegnimento può preservarne la durata.

Tra le caratteristiche tecniche del prodotto una che lo contraddistingue è la portata, ossia il peso massimo che è in grado di sopportare.
La portata di una bilancia domestica si aggira intorno ai 150 – 180 chilogrammi, ma in caso si superi questo limite, entra in funzione una spia o un segnale sonoro per segnalare il sovraccarico.

Funzioni della bilancia pesapersone

Le bilance più moderne consentono di visualizzare i risultati non solo nel sistema metrico decimale (chilogrammi), ma anche in quello imperiale (libbre).

Le bilance elettroniche presentano inoltre la possibilità di memorizzare alcuni dati rilevati, come il peso di un certo numero di utenti. Di solito è possibile memorizzare un numero di 4 o 5 utenti, quindi controllare il peso di tutta la famiglia.
Alcune sono dotate anche di un settaggio particolare per il peso dei bambini.

Addirittura, le bilance più avanzate possono anche essere connesse a un computer o a uno smartphone tramite wi – fi. In questo modo, attraverso la rete Internet, il dietologo può essere informato sui parametri biometrici del paziente che ha in cura.

Il design della bilancia pesapersone

Al di là di tutte le caratteristiche tecniche del prodotto, una bilancia si può scegliere anche semplicemente facendo delle considerazioni estetiche.
In particolare, in un bagno ben curato e rifinito anche la bilancia deve abbinarsi perfettamente al contesto.

Gli aspetti da valutare saranno pertanto:
forma
colore
dimensioni.

Queste ultime sono particolarmente importanti per un bagno di misure ridotte, per il quale si potrà scegliere un modello mini.

Per quanto riguarda l’aspetto, in commercio ci sono modelli di ogni genere, dal design retrò o avveniristico, monocolore o a fantasie vivaci.

La forma non è più unicamente quella quadrata o rettangolare, come avveniva in passato, ma è possibile trovare bilance rotonde o ovali, a forma di piede o che riproducono la sagoma di personaggi dei fumetti.
Esistono anche modelli dal design minimal, di spessore ultrasottile e con comandi touch.

Insomma, la bilancia deve essere anche bella perché nel bagno viene posizionata di solito in un luogo bene in vista.

Come scegliere la bilancia pesapersone

La straordinaria evoluzione conosciuta negli ultimi anni da un oggetto di uso comune come la bilancia, dimostra quanto la tecnologia influenzi anche gli strumenti più semplici.

Al momento della scelta bisogna quindi valutare tutte le funzioni disponibili e orientare il proprio acquisto verso ciò di cui si ha effettivamente bisogno.

Se l’obiettivo è unicamente quello di tenere il peso sotto controllo, sarà sufficiente un modello analogico o meccanico.

Per chi invece ha esigenze particolari è meglio una bilancia impedenziometrica che consente di conoscere altri dati.

Per una persona anziana invece tutte queste funzioni potrebbero non essere importanti quanto un display abbastanza grande da essere facilmente visibile.

Inoltre, chi è interessato alla sicurezza, valuterà in maniera positiva una bilancia con una pedana solida, ampia, imbottita e antiscivolo.

Quanto costa una bilancia pesapersone?

Non esistono negozi specializzati nella vendita di bilance pesapersone, ma potete acquistarne nei supermercati, nei negozi di elettronica o in quelli di arredamento.
Naturalmente è anche possibile comprarle attraverso gli store on line.

All’aumentare delle funzionalità di cui la bilancia è dotata, cresce naturalmente anche il prezzo. Non necessariamente, però, il costo più elevato è un indicatore di qualità del prodotto.

Una bilancia meccanica è meno precisa, ma ha anche costi molto contenuti, anche per il mantenimento, visto che non necessita di batteria.

Il costo medio di una bilancia pesapersone semplice si aggira intorno ai 35 euro. Per quelle con le funzioni tecnologiche più avanzate non si dovrebbe andare comunque oltre i 200 euro.

Le bilance sono fornite di una garanzia in genere compresa tra 6 mesi e 5 anni.

Ecco alcuni modelli che si possono acquistare su Amazon.it:
• Laica Ps1052W Pesapersone Elettronica, colori assortiti
• Imetec BS5 500 Pesapersone Elettronica
• Accuweight Bilancia pesapersone digitale.




Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu