L’intelligenza artificiale per spostamenti senza interruzioni

Gli ascensori si possono monitorare 24h, 7 giorni su 7, per prevenire guasti e fermi impianto e risolvere tempestivamente possibili anomalie.

L’Intelligenza Artificiale per la gestione degli edifici

In diversi ambiti professionali, come l’architettura, l’adozione dell’Intelligenza Artificiale (IA) può creare preoccupazione o resistenze, per timore che le macchine e i software vadano a sostituire l’esperienza e la conoscenza dell’uomo non mantenendo le stesse competenze.

Tuttavia, ormai da più parti si concorda sul fatto che l’IA abbia il potenziale per rendere gli edifici più accessibili, efficienti e sicuri. Questo vale anche per ascensori, scale e tappeti mobili che ogni giorno devono garantire spostamenti affidabili e senza interruzioni.

Gestire e monitorare la corretta operatività degli impianti in strutture più o meno complesse richiede elevate capacità organizzative, per poter reagire tempestivamente a ogni tipo di imprevisto. Inoltre, è fondamentale saper pianificare tutte le attività necessarie a mantenere gli impianti in funzione per la tranquillità di chi si muove, vive e lavora all’interno di un edificio.

I sistemi di IA migliorano tutto questo raccogliendo e analizzando in tempo reale dati relativi al funzionamento dell’impianto, offrendo innumerevoli vantaggi non solo a chi ha in carico la manutenzione, ma anche ai professionisti che gestiscono edifici come ospedali, condomini, sedi aziendali, uffici e hotel.

L’Intelligenza Artificiale e la manutenzione predittiva

KONE – azienda leader globale nella progettazione di ascensori, scale e tappeti mobili – si è dimostrata pioniera nello sviluppo di sistemi di manutenzione predittiva.

KONE 24/7 Connected Services™, ovvero l’innovativo sistema di manutenzione predittiva basato sull’Intelligenza Artificiale, va oltre il tradizionale concetto di manutenzione perché permette di identificare i problemi prima che si manifesti un guasto.

Ascensori, scale e tappeti mobili collegati al cloud forniscono, attraverso sensori installati sugli impianti, un flusso costante di dati relativi al loro stato. L’Intelligenza Artificiale li elabora e li analizza a ciclo continuo e rileva eventuali scostamenti dai normali parametri di funzionamento. Nel caso in cui venga segnalata un’anomalia ancora impercettibile per gli utenti, i tecnici KONE possono recarsi sul posto conoscendo in anticipo la natura del problema e disporre già delle informazioni necessarie per risolverlo rapidamente prevenendo il fermo.

Il lavoro di monitoraggio e raccolta dei dati consente a chi gestisce l’edificio di avere sempre sottomano una panoramica completa dello stato manutentivo degli impianti, grazie al portale KONE Online e all’app KONE Mobile, accessibili ovunque e in qualsiasi momento da dispositivi mobile.

Inoltre, i dati a disposizione vengono usati ed elaborati per produrre report condivisibili, tenere traccia degli interventi eseguiti e delle chiamate giunte al servizio di manutenzione.

Quindi, grazie al servizio di manutenzione predittiva KONE 24/7 Connected Services™, utilizzabile anche su impianti non KONE, gli utenti potranno beneficiare di impianti sempre disponibili e i responsabili degli edifici potranno godere di una gestione molto più efficiente e produttiva.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu