Offerte ADSL e Fibra ottica: come scegliere le tariffe migliori

ADSL e fibra ottica sono le due tecnologie di trasmissione dati più diffuse: la scelta dipende da vari fattori, tra cui le tariffe applicate dall’operatore.

ADSL e fibra ottica

ADSL e fibra ottica

Adsl e Fibra Ottica, cosa sono?

Le due tecnologie di trasmissione dati più comuni sono l’ADSL e la fibra ottica.
A oggi la scelta è dovuta alle esigenze personali di connessione, dalla copertura, e dalle tariffe stabilite dal singolo operatore.
Vediamo insieme alcune differenze.

L’ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line) è una tecnologia che consente la trasmissione di dati per utilizzare le linee telefoniche tradizionali che si servono del doppino telefonico.

La fibra ottica, nella scienza e tecnologia dei materiali, indica un materiale costituito da filamenti vetrosi o polimerici, realizzati in modo da poter condurre al loro interno la luce, e che trovano importanti applicazioni in telecomunicazioni, diagnostica medica e illuminotecnica.

Con un diametro di rivestimento (mantello) di 125 micrometri (circa le dimensioni di un capello) e peso molto ridotto (un chilometro di fibra ottica pesa meno di 2 Kg esclusa la guaina che la ricopre), sono disponibili sotto forma di cavi, flessibili, immuni ai disturbi elettrici e alle condizioni atmosferiche più estreme, e poco sensibili a variazioni di temperatura. (Wikipedia)

Esistono due tipologie di fibra ottica: FTTC e FTTH. Il termine FTTC (Fiber To The Cabinet) indica quelle connessioni in cui la rete in fibra ottica arriva fino alla centralina di zona più vicina al luogo di fornitura del servizio.

Il termine FTTH (Fiber To The Home) indica quelle connessioni in cui la rete in fibra ottica arriva fino all’abitazione o all’ufficio dell’utente.

Come scegliere la tariffa di ADSL e Fibra ottica

Trovare l’offerta migliore può sembrare difficile, ma non lo è.
Tutto sta nel capire i propri consumi e confrontare gli operatori presenti sul mercato.
Ci sono molte tipologie di offerte a disposizione: Internet con telefono fisso, Internet senza telefono fisso, offerta ADSL o in fibra ottica.

Insomma possiamo scegliere qualsiasi abbonamento, per cui è necessario conoscere le caratteristiche dei diversi prodotti e scegliere l’offerta Internet wi-fi più adatta alle tue esigenze.

L’essenziale:
Verifica copertura: ogni operatore fornisce servizi appositi
Velocità effettiva: verificabile con uno Speed Test dopo aver attivato la linea
Costi: confronta le offerte ADSL e verifica la copertura gratuitamente

Cos’è il codice di migrazione?

Per passare a un nuovo operatore per la rete wi-fi di casa è necessario comunicare in fase di sottoscrizione della nuova offerta il codice di migrazione della tua linea Internet. Si tratta di un codice identificativo introdotto dell’AGCOM per velocizzare le pratiche del cambio operatore.

Come verificare la copertura ADSL

A ognuno di noi è capitato, almeno una volta, di dover cambiare casa e dover pensare al cambio delle utenze (luce, gas e ADSL/Fibra). Molti abitano in zone dove la Fibra ha una copertura massima, altri possono viaggiare con l’ADSL, altri invece non hanno copertura.

Ma come verificare la copertura? Prima di attivare qualsiasi offerta, è importante capire quali sono le nostre esigenze: se abbiamo bisogno di una velocità alta, allora abbiamo bisogno delle Fibra ottica. Altrimenti può andare più che bene l’ADSL.

È molto semplice capire la velocità della propria connessione, infatti ogni operatore Internet fornisce servizi appositi per la verifica (il servizio è gratuito: basta solamente inserire il numero di telefono, il Comune e la via di interesse sul sito dell’operatore.)

Ogni sito di ogni operatore presente sul mercato, ha una sezione dedicata al test di verifica copertura. Questi i passi da seguire:
1. Collegarsi al sito dell’operatore
2. Inserire i dati nella barra di ricerca (numero di telefono, Comune e via)
3. Clicca su avvia verifica.

Non tutti gli operatori hanno le medesime parole per la verifica, ma la procedura è uguale per tutti.

Ovviamente la verifica della copertura non garantisce il funzionamento della linea, è solo uno strumento che permette di capire la velocità di connessione possibile nella vostra zona.

Una volta attivata la linea, puoi verificare l’effettiva velocità di navigazione effettuando uno Speed Test, per verificare che rispetti quanto previsto dall’operatore.

Foto di PawinG da Pixabay





Facebooktwitterpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *