14 commenti

  1. Alessandro

    E’ vero che la condensa del condizionatore in fase di riscaldamento è scaricabile direttamente sul terreno perchè non dannosa?
    Grazie

  2. Franco

    Buona sera, ho fatto installare da circa tre anni, in casa mia 3 split con due motori esterni inverter, un motore per le 2 camere, l’altro per la sala, la marca e gli installatori sono Daikin.
    Da subito ho avuto il problema del ritorno con conseguente fuoriuscita di acqua dagli split, sistemata in qualche modo da chi mi ha venduto l’impianto.
    Però ogni anno ho lo stesso problema.
    Addirittura si forma della mucillaggine, alga di colore rosso, che non permette il passaggio dell’acqua da espulsione attraverso i tubi degli split.
    Secondo il loro parere sarebbe causata dalla poca inclinazione dei tubi dell’impianto stesso.
    Cortesemente potreste aiutarmi voi a capire, quale possa essere la vera causa ed a trovare una valida soluzione?
    Grazie e buona continuazione
    Franco

    • arch. Carmen Granata

      Pur non essendo esperta in materia, anch’io penso che il problema dipenda dalla “conformazione” dell’impianto. Tuttavia, gli installatori sapevano benissimo che c’era questo problema quando hanno fatto il lavoro e dovevano segnalarglielo! Lei dovrebbe pretendere da loro la risoluzione, visto il difetto.

  3. simonetta

    il mio daikin nella tanica esce acqua nera quasi, eppure lavo di contnuo i filtri e cambio le cartucce. E vero pure che uno dei 3 motori che ho dal motore sul balcone allo split ci sono 4 metri di tubo…..sara quello il problema? grazie

    • arch. Carmen Granata

      Potrebbe essere anche semplicemente polvere accumulata, ma le consiglio comunque di chiamare un tecnico.

  4. Marco

    salve un mpianto di climatizzazione centralizzato, ad esempio negli alberghi, dove scarica la condensa usualmente?

    esistono impianti centralizzati che scaricano la condensa tramite apposti scarichi sulla parete esterna dell’edificio, si può realizzare così l’impianto?

    • arch. Carmen Granata

      Sì, a meno che non lo vietino norme varie, ad esempio un vincolo paesaggistico o architettonico che tutela la facciata, oppure il regolamento condominiale.

  5. Federica

    Ho letto dei tanti pro dei condizionatori d’aria privi di unità esterna, che renderebbero ancora più bello avere l’aria condizionata in casa, effetto antiestetico prodotto dell’installazione murale. Avreste dei modelli da suggerire per raggiungere, passatemi il termine, questo “olimpo del comfort”?

    • arch. Carmen Granata

      Oltre al più noto Olimpia Splendid posso suggerirle Samsung Dual Split Inverter, Aermec FW, Emmeti X-One o Maxa Il Bello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *