Caminetti a gas: guida alla scelta del più adatto per la tua casa

Come scegliere caminetti a gas? Informazioni utili su una soluzione alternativa per riscaldare casa senza rinunciare all’estetica del camino.

Cosa distingue i caminetti moderni dai tradizionali camini che un tempo erano presenti in moltissime case?

Prima di approfondire le caratteristiche tecniche dei camini di design, è opportuno ricordare che nel tempo è cambiata proprio la funzione del camino: da sistema di riscaldamento essenziale (quando nelle case non esistevano altre possibilità per scaldare gli ambienti) a elemento di arredo che consente di apprezzare il fascino della fiamma viva senza gli inconvenienti del camino classico (cenere e fumo, solo per citarne alcuni).

Tra le soluzioni più innovative ci sono i caminetti a gas (nelle foto di questo articolo mostriamo alcune delle collezioni di British Fires, azienda specializzata in caminetti moderni).

Questi camini sono consigliati sia a chi non ha una canna fumaria in casa ma desidera avere un caminetto, sia a chi vive in una casa provvista di canna fumaria e vuole far tornare a splendere il vecchio camino senza produrre più fumo e cenere.

Quali sono i vantaggi dei caminetti a gas?

Ci sono numerosi motivi per scegliere un caminetto a gas, ne elenchiamo alcuni:

• sono dotati di dispositivi di sicurezza come la termocoppia
• l’avvio è istantaneo, bastano solo 40 secondi per accendere un camino a gas
niente fumo o cenere
manutenzione una sola volta all’anno
non va pulito dopo ogni utilizzo
• controllo della fiamma con telecomando.

I camini a gas possono essere raggruppati in 4 categorie in base al tipo di scarico: con canna fumaria, con tecnologia catalitica, a flusso bilanciato e camini a gas outdoor.

Camini a gas con canna fumaria

Se si ha a disposizione un vecchio camino, gli inserti a gas sono una soluzione appropriata. Si possono inserire dei bracieri in ghisa all’interno del camino oppure incassare dei bruciatori sul piano fuoco.

I caminetti a gas con canna fumaria prendono l’ossigeno per la combustione direttamente dall’ambiente in cui sono installati e i fumi escono attraverso la canna fumaria, proprio come nei camini tradizionali.

Se invece la canna fumaria deve essere realizzata, bisogna tenere conto delle norme attualmente vigenti e avere un foro di areazione delle dimensioni minime di 100 cmq.

Camini con tecnologia catalitica

Pensa a un camino da appendere in casa come un quadro: non è un’idea bizzarra, bensì un’opportunità che offrono alcuni modelli di camini con tecnologia catalitica come quello in foto.

Grazie a questa tecnologia tutti i gas residui vengono filtrati tramite un catalizzatore e trasformati in anidride carbonica e vapore acqueo.

Per consentirne l’installazione devono esserci due prese d’aria per l’areazione dell’ambiente in base ai kW di potenza del camino, inoltre non è possibile collocare questi camini in camere da letto, bagni o seminterrati.

L’impatto estetico è notevole, perciò si tratta di un prodotto perfetto per dare un tocco di esclusività all’area living.

Camini a flusso bilanciato

Questi camini funzionano con una combustione in camera stagna e hanno una resa termica elevata, perciò sono adatti anche a riscaldare efficacemente ambienti piccoli e medi. Sono dotati di vetro frontale e hanno un condotto di scarico con tubo coassiale 100/150 oppure 130/200 (a seconda del modello scelto) e non consumano l’ossigeno all’interno della stanza.

Per installazioni particolarmente complicate, il nuovo sistema aspirato permette di collocare i camini a gas di questo tipo anche dove in prima non era possibile.

Camini a gas outdoor

Un caminetto moderno a gas è indicato non solo per gli interni ma anche in giardino, se si dispone di uno spazio esterno abbastanza grande in cui sfruttare i vantaggi di questi prodotti dal design raffinato.

In caso di party, ricevimenti, cene in giardino, i tavolini con bruciatore a gas sono una soluzione geniale perché non sporcano, si accendono in un istante, non fanno fumo e fanno fare bella figura con gli ospiti, che resteranno colpiti da questi elementi d’arredo così originali.

Il mondo dei camini a gas è molto vasto e a questa varietà di tipologie corrispondono esigenze molto differenti; grazie all’innovazione nel settore dei caminetti, oggi è molto più semplice averne uno in casa senza dover fare lunghi lavori né sobbarcarsi l’impegno che richiede un camino a legna.

In altre parole, avere un camino in soggiorno non è più un sogno irrealizzabile né un’esclusiva riservata a pochi, bensì una scelta d’arredo che rende unica una casa.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu