L’importanza di installare un antifurto in casa

La sicurezza della propria dimora è una delle prerogative di una vita serena: per garantirla la soluzione è l’installazione di un antifurto.

Antifurto con app da remoto

La sicurezza in casa è una delle prerogative per vivere sereni quindi, per assicurarsi la libertà di stare nella propria dimora senza timori e paure, la soluzione è l’installazione di un antifurto.

La tecnologia in questo campo ha fatto passi da giganti e infatti sul mercato sono arrivati diversi modelli, ognuno con una caratteristica diversa ma tutti con lo stesso intento ossia quello di tenere lontano per sempre i ladri.

Il ladro è furbo e se riesce a entrare la vita cambierà notevolmente. Solo l’idea che un estraneo entri in casa e tocchi tutto quello che ci appartiene fa rabbrividire.

Le percentuali di scassi e furti in casa per fortuna hanno subito un calo rilevante in quanto numerose sono le persone che preferiscono salvaguardarsi installando antifurti case all’avanguardia.

A chi rivolgersi per la scelta del miglior antifurto

Scegliere il migliore sistema di antifurto non è facile soprattutto se le conoscenze tecniche non vanno oltre le basi minime. Il consiglio è allora quello di affidarsi a esperti del settore, persone competenti e professionali che sapranno indirizzare verso la scelta migliore.

Si tratta di un servizio che permette di scegliere il sistema d’allarme più idoneo per la propria abitazione. Non ci sarà nessuna paura di perdersi tra i tanti modelli offerti e inoltre, verrà rilasciato per ogni modello scelto un preventivo chiaro e conciso, ottimo per essere indirizzati verso la soluzione migliore in base al budget a disposizione.

Caratteristiche principali degli antifurti per casa

Come già accennato sopra i modelli sono tanti, ma la caratteristica principale di ognuno di essi sono i sensori. Tutti i sistemi di antifurti ne dispongono e da tempo ormai sono la più grande sicurezza per una casa.

Altre caratteristiche sono la possibilità di collegamento alla linea telefonica fissa o cellulare, la possibilità di abbinarlo a un sistema gps, umts, pstn, gprs e tante altre. Evitiamo di elencarle tutte perché ci si perderebbe e invitiamo a sceglierle in base alle proprie esigenze.

Per quanto riguarda i costi, è bene sapere che si può usufruire di una super conveniente detrazione fiscale e risparmiare praticamente la metà del prezzo dell’antifurto.

Sensori a tenda: in che modo proteggono la casa

Che sia un piccolo o grande appartamento, una villa con giardino o una casa individuale non ha rilevanza, l’importante è optare per un antifurto di qualità e i migliori sono in assoluto quelli che garantiscono un lavoro di piena efficienza.

Attualmente i più consigliati sono quelli con i sensori a protezione perimetrale ma attenzione, perché non sono tutti uguali. Si dividono infatti in diverse categorie tra cui ci sono i sensori a tenda, applicati su porte, finestre e portoni in maniera che tutto il perimetro della casa sia protetta.

Si tratta di una barriera verticale che nel momento in cui viene attraversata fa scattare l’allarme. Si può decidere se averli funzionanti in modalità wireless, quindi tramite batteria, o con l’installazione di una centralina collegata all’impianto elettrico.

Restando sempre in tema di protezione perimetrale, si può optare per i rilevatori a doppia tenda. Sono più evoluti in quanto hanno un angolo di rilevamento più stretto, vengono installati anche all’esterno e proteggono persino con porte e finestre aperte.

Entrambi i modelli sono stati progettati per garantire il massimo della sicurezza in casa e soprattutto non ne rovinano l’estetica ma, anzi, per la cura del design sono anche gradevoli alla vista.

Antifurti sempre più all’avanguardia

Sempre più smart gli antifurto per casa che non implicano nessuna difficoltà nella gestione, ed è il caso dei modelli che si comandano con un’app da remoto. In tempo reale infatti si può sapere se una porta o finestra è stata forzata o aperta anche se ci si trova a chilometri di distanza dalla propria abitazione.

Queste soluzioni che sono entrate a far parte del mondo di Internet sono sempre più richieste e ciò fa pensare come anche il settore degli antifurti si sia adeguato all’alta tecnologia.

Come è evidente, i modelli sono diversi a seconda delle esigenze dell’acquirente ma il grado di protezione viaggia sullo stesso binario della flessibilità e soprattutto della sicurezza.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu