Caldaie a condensazione: ecco quali sono le migliori per la casa

Alcuni consigli, per scegliere tra i migliori modelli di caldaie a condensazione quello adatto a sostituire un vecchio generatore di calore.

La caldaia in casa consente di avere riscaldamento e acqua calda sanitaria ogni volta che si rende necessario, senza limitazioni. Ovviamente, in commercio ne esistono di svariate tipologie ma di certo una delle migliori e più utilizzate per la sostituzione di dispositivi troppo datati è la caldaia a condensazione.

Il suo funzionamento peculiare consente di bilanciare perfettamente il rapporto tra costo ed efficienza energetica e, grazie a portali ben organizzati, è possibile individuare direttamente tramite web la soluzione più vantaggiosa per le proprie, specifiche necessità.

Per esempio, grazie a Ingrado.com è possibile disporre di un preventivo online per sostituire la caldaia con il modello a condensazione più adatto per la propria casa in pochi minuti, completando una procedura guidata direttamente sul sito ufficiale dell’azienda.

Com’è fatta la caldaia a condensazione

Una caldaia genera calore al suo interno e lo trasferisce all’ambiente tramite un fluido termovettore, come l’acqua, attraverso elementi dell’impianto come termosifoni, scaldabagni e simili.

I fumi di scarico, altamente corrosivi per le tubazioni, vengono veicolati all’esterno e sono fonte d’inquinamento per l’ambiente.

La caldaia a condensazione, invece, è più ecologica in quanto questi fumi subiscono un procedimento che ne recupera in parte il calore attraverso la formazione di condensa. Tale condensa viene recuperata dal circuito, che la sfrutta in quanto calore latente: in questo modo, non solo le tubazioni saranno più durevoli nel tempo e non dovranno sopportare oltre 200 gradi di temperatura, ma si contribuirà a limitare l’inquinamento atmosferico ottimizzando, al contempo, i consumi in casa.

Collegando la caldaia a uno scarico adeguato per la condensa (ad esempio quello di un sanitario del bagno o della cucina), è possibile installare questa tipologia di caldaia praticamente ovunque.

Le migliori caldaie a condensazione

Al momento della scelta della caldaia più adeguata alle proprie esigenze, può essere una buona idea prevedere prima un sopralluogo da parte di tecnici specializzati che suggeriranno l’area migliore per installarla e il modello più adatto alla superficie da servire.

In tal senso, occorre anche ricordare che la sostituzione o l’installazione di una caldaia ecologica come quella a condensazione può ottenere una detrazione fiscale o persino uno sconto in fattura, nell’ambito dei bonus previsti dallo Stato.

In virtù di questo e per essere certi di avere un prodotto davvero valido che possa durare nel tempo, è sempre consigliabile affidarsi a brand specializzati e noti, come ad esempio la storica Vaillant.

Con classi energetiche A e A+, molti dei modelli Vaillant hanno anche un sistema di ultima tecnologia denominato ELGA, che consente di monitorare la combustione per consumare la quantità esatta di gas senza mai sprechi. Si tratta anche di caldaie compatibili con sistemi Smart Home per il controllo tramite app a distanza.

Altro marchio molto valido a livello di caldaie a condensazione è Riello, che propone versioni con cui integrare gli innovativi termostati (fino a 8) per le varie stanze che permettono di regolare la temperatura perché sia sempre quella impostata all’inizio. Disponibili con potenza tra i 25 e i 35 kW, hanno anche scambiatori in acciaio inox a prova di ossidazione.

Molto validi sono anche i modelli ibridi del brand Elco: qui, oltre al sistema a condensazione, è previsto anche quello ibrido con pompa di calore. I due sistemi, di fatto, si alternano automaticamente a seconda della temperatura esterna che induce il dispositivo a funzionare con il sistema a pompa di calore se questa non è troppo rigida oppure a condensazione quando è più freddo.

Anche il marchio Daikin propone ottime alternative.

Infine, occorre citare Viessman, che consente di integrare la caldaia con impianti a energia solare in taluni modelli avanzati e garantisce l’efficienza energetica e il risparmio di gas con meccanismi atti a dosarne la produzione secondo le singole necessità. Si possono scegliere versioni di caldaia murale o anche a terra.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu