7 commenti

  1. Salvatore

    Buongiorno saprebbe indicarmi gentilmente un brand di fiducia o famoso che effettua riscaldamento a pavimento elettrico??? Io ho un piccolo monolocale di 18mq e non potendo mettere la caldaia mi sembra la soluzione più comoda, al momento ho molto problemi a mantenere il calore con la pompa di calore!
    La mia idea è di mettere il riscaldamento a pannelli elettrici sopra le piastrelle e poi rivestire con un laminato di buona qualità è un lavoro che mi consiglierebbe?

    • arch. Carmen Granata

      Posso citarle Rehau o Warmupitalia. Cmq l’installatore incaricato saprà darle indicazioni anche in merito alla posa in opera che intende effettuare.

  2. Rocco

    Complimenti per l’articolo. Ne approfitto per una domanda: è possibile realizzare impianti misti? Ad esempio a pavimento in tutta la casa e tradizionale nei bagni?

    • arch. Carmen Granata

      Grazie. E’ possibile, ma occorre una caldaia in grado di gestire entrambi i sistemi. Consideri infatti che un impianto radiante funziona con temperature dell’acqua molto più basse di quelle necessarie per un termosifone o un termoarredo.

  3. andrea

    Buongiorno. Io non me ne intendo e non sapevo a chi chiedere, ma e’ normale che con il riscaldamento a pavimento ci sia un distacco di quasi un centimetro tra il pavimento ed il battiscopa? Sembra quasi che il pavimento sia sprofondato di un lavoro centimetro. Grazie anticipate per la risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *