Le cucine industrial chic

Un equilibrato mix di legno, acciaio e cemento e un design contemporaneo, che al tempo stesso richiama le linee del passato: sono le cucine industrial chic. Cucine industrial chic: Lingotto…
Cucine industrial chic: Lingotto di Xera

Un equilibrato mix di legno, acciaio e cemento e un design contemporaneo, che al tempo stesso richiama le linee del passato: sono le cucine industrial chic.

Cucine industrial chic: Lingotto di Xera
Cucine industrial chic: Lingotto di Xera

Le cucine industrial chic in acciaio di Xera

Non è il cemento, non è il legno, non è la pietra, non è l’acciaio, non è il vetro l’elemento più resistente. Il materiale più resistente dell’edilizia è l’arte. Gio Ponti

Quando l’acciaio incontra l’arte invece nasce XERA.
XERA è una realtà d’avanguardia situata a Conegliano Veneto (TV), presente sul mercato da 15 anni, che produce cucine in acciaio per il settore domestico.

XERA è un’azienda che investe costantemente in ricerca, tecnologia e sviluppo per progettare cucine ad alta prestazione che, oltre al design e alla cura dei particolari, sono riconosciute nel mondo per la loro funzionalità e qualità.

L’acciaio Inox e l’acciaio colorato sono i protagonisti assoluti di tutti i modelli XERA. Ogni elemento strutturale (casse, schienali, ripiani, top e zoccoli) è realizzato in questo materiale nobile che, in fase di smaltimento, può essere riciclato al 100% testimoniando così l’attenzione dell’azienda al tema dell’eco – sostenibilità.
Oggi, tra le numerose proposte di cucine firmate XERA, l’acciaio viene sempre più combinato a diversi materiali e proposto in varie finiture per personalizzare ancora di più la propria cucina.

L’obiettivo principale dell’azienda è quello di soddisfare il proprio pubblico con soluzioni in grado di trasferire il loro gusto e la loro cultura gastronomica nell’ambiente domestico con semplicità, funzionalità e al tempo stesso con uno stile unico e innovativo.

Accanto ad aspetti tecnologici e strutturali per XERA anche la creatività ha un ruolo fondamentale. In collezione sono numerose le collaborazioni con architetti e designer come Daniele Lo Scalzo Moscheri, che segue la direzione artistica dell’azienda e che ha firmato le ultime novità, e Marco Ferreri.

Una realtà in continua crescita che potrebbe essere definita una falegnameria industriale dell’acciaio, per la cura e l’attenzione meticolosa al dettaglio e all’essenza della materia.

Modello MONOLIT 45 in finitura OXIDE_design Daniele Lo Scalzo Moscheri

Cucine industrial chic: Monolite Oxide
Cucine industrial chic: Monolite Oxide

Monolit 45 in finitura Oxide è una cucina caratterizzata da linee definite e da un’estetica formale data dalla riduzione dello spessore del top e delle ante.

Questo modello è arricchito da elementi/accessori in varie essenze che esaltano maggiormente l’acciaio Inox, proposto sia in versione spazzolata per il piano e i pensili che in finitura ossidata per le ante.
Il contrasto materico che ne deriva riesce ad amplificare l’effetto visivo e rendere Monolit 45 più unica ed esclusiva.

Il piano lavoro della cucina si completa con accessori come la vasca lavaggio a tre livelli, la cappa a doppia aspirazione e le vasche contenitore a filo top studiate con un’attenta cura per garantire il massimo della funzionalità.

Modello MONOLIT 90 in finitura HAND BRUSHED_design Daniele Lo Scalzo Moscheri

Cucine industrial chic: Monolite Hand Brushed
Cucine industrial chic: Monolite Hand Brushed

Il design di Monolit 90 in finitura Hand Brushed trae ispirazione dal modello Monolit, declinandolo in una versione più innovativa e dal gusto metropolitano grazie alla lavorazione hand brushed dell’acciaio.

Questa particolare finitura, realizzata a mano su tutta la superficie, viene ancor più esaltata dalla presenza di elementi in legno rovere dai toni naturali.

A rendere ancora più distintiva e di grande impatto questa cucina sono altri elementi della composizione: la penisola, ampia e multi funzionale, e il tavolo che accentuano l’eleganza e lo stile esclusivo di Monolit 90 Hand Brushed.

Modello LINGOTTO_design Daniele Lo Scalzo Moscheri

Cucine industrial chic: Lingotto
Cucine industrial chic: Lingotto

Lingotto è una cucina caratterizzata dalla rotondità dei piani e delle superfici, dove il design e la materia si fondono per creare un modello davvero unico.

XERA propone una particolare lavorazione che trasferisce uno stile senza tempo e un sapore vintage a questa cucina: la finitura brunito ottone, applicata a ogni anta con un trattamento manuale.

Lingotto presenta una combinazione materica distintiva: pietra Kaesar Brown proveniente da esclusive cave selezionate per il top della penisola, legno di noce per i diversi componenti ed eucalipto per i piani sovra top e per il tavolo che ruota attorno a un perno.

Le cucine industrial chic artigianali di Marchi Cucine

Marchi Cucine produce da oltre quarant’anni cucine artigianali, utilizzando materie prime di qualità che ne garantiscono la durevolezza nel tempo. Costantemente attente al cambiamento dei gusti e degli stili di vita, le cucine Marchi riflettono le ultime tendenze nel campo dell’arredo e rispondono alle esigenze di chi è sempre alla ricerca di soluzioni ecologiche per l’ambiente in cui vive.

Le cucine Marchi si distinguono da sempre per l’inconfondibile tratto stilistico, per la cura minuziosa di ogni più piccolo particolare e per l’alta qualità dei materiali.

Cucine industrial chic: Monserrat
Cucine industrial chic: Monserrat

Montserrat è una cucina caratterizzata da una forte personalità e da un design contemporaneo che al tempo stesso richiama le linee del passato. Si tratta di una cucina ideale per chi ama arredare con scelte estetiche molto ricercate sin dal più piccolo dettaglio.

Montserrat è una cucina modulabile e questa versatilità le permette di poter suddividere strutturalmente gli spazi ricreando così varie aree all’interno della stessa zona living.

La ricercatezza stilistica e la massima cura dei particolari emergono in ogni elemento d’arredo della cucina come nelle maniglie, finemente cesellate, o nel piano laccato del tavolo, dove sono inseriti simboli numerici che lasciano intravedere le pregiate venature del legno massello. Tra gli elementi di spicco e gran pregio troviamo la cappa in acciaio opacizzato caratterizzata da un profilo arrotondato.

Cucine industrial chic: Brera 76
Cucine industrial chic: Brera 76

La nuova arrivata di Marchi Cucine, BRERA 76, rappresenta l’essenza delle qualità dell’azienda: prende ispirazione dai loft delle grandi metropoli ed è una scelta di forte impatto e personalità che conferisce a ogni casa un’atmosfera vissuta, rilassata, chic e creativa.

Un’equilibrata combinazione di legno, acciaio e cemento rende BRERA 76 una cucina dai tratti fortemente evocativi e dallo stile unico. Completa l’atmosfera industrial chic il tavolo in legno vecchio e acciaio, che riprende i dettagli metallici delle maniglie e delle credenze e si combina perfettamente al cemento del piano di lavoro con vasca e gocciolatoio integrati e dello schienale, arricchito da piastrelle con fantasie differenti.

Gli elementi delle credenze e della ghiacciaia in legno recuperato richiamano l’attenzione al riuso, il cui fascino risiede anche nella volontà di assaporare la storia che porta con sé ogni pezzo di legno, raccontandola a chi vive la cucina fino in fondo.

BRERA 76 è disponibile nei colori bianco, rosso e antracite con un’esclusiva finitura opaca leggermente venata che dona un aspetto vissuto e materico alle superfici.

Un modello pensato per chi non considera la cucina solo nel suo aspetto funzionale, ma vuole raccontare la propria storia attraverso la casa in cui vive.

giuffrida-bragadin




Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu