Come impilare asciugatrice e lavatrice una sull’altra

La scelta di impilare asciugatrice e lavatrice a colonna è una soluzione indispensabile in molte case in cui si vogliono usare ambedue gli elettrodomestici.

Kit per impilare asciugatrice e lavatrice (photo credit www.pixmania.it)

Kit per impilare asciugatrice e lavatrice (photo credit www.pixmania.it)

Perché impilare asciugatrice e lavatrice?

La scelta di impilare asciugatrice e lavatrice a colonna è una soluzione indispensabile in molte case in cui si vogliono utilizzare entrambi gli elettrodomestici.

Le dimensioni della maggior parte degli appartamenti moderni sono infatti piuttosto modeste. Pertanto, è difficile avere a disposizione un locale lavanderia destinato unicamente al lavaggio e all’asciugatura del bucato.

Spesso è già difficile trovare il posto dove collocare una lavatrice, tanto che si ricorre all’acquisto di un modello di misure inferiori a quelle standard.
A maggior ragione il problema spazio si sente in maniera evidente quando alla lavatrice si desidera affiancare un’asciugatrice. Negli ultimi anni infatti sta diventando un elettrodomestico quasi indispensabile.

Il posizionamento dei due elettrodomestici a colonna, anziché uno di fianco all’altro, diventa quindi l’unica soluzione praticabile per risparmiare spazio.

Posizionando però l’asciugatrice in alto, si può avere qualche difficoltà nell’utilizzo dell’elettrodomestico, rispetto alla tradizionale collocazione a pavimento. Unica alternativa praticabile potrebbe essere quindi quella di acquistare una lavasciuga, con tutti i vantaggi e i limiti legati a questa scelta.

In che modo impilare asciugatrice e lavatrice

La collocazione dei due elettrodomestici prevede il posizionamento della lavatrice nella parte inferiore e quello dell’asciugatrice in quella superiore. Infatti, una lavatrice pesa circa 60 – 70 kg, mentre un’asciugatrice pesa circa la metà.

Per impilare i due elettrodomestici non basta posizionarli direttamente uno sull’altro. È necessario invece interporre una struttura in grado di assorbire e attutire le vibrazioni dovute al funzionamento. In particolare, occorre assorbire le vibrazioni della lavatrice al momento della centrifuga, per impedire all’asciugatrice di spostarsi e cadere.

Ci sono diverse alternative praticabili per ovviare a questo problema:
• acquistare modelli già predisposti per essere impilati
• utilizzare elettrodomestici delle stesse dimensioni o della stessa marca
• usare l’apposito kit universale per l’installazione
• adottare metodi alternativi fai da te.

In ogni caso, durante il lavoro di impilamento proteggete almeno i comandi frontali con dei fogli di giornale, in modo da non danneggiarli.

Impilare asciugatrice e lavatrice delle stesse dimensioni

L’acquisto di modelli combinati già predisposti per la collocazione a colonna è senz’altro la soluzione migliore.

Molte volte però ciò non è possibile, perché l’acquisto dell’asciugatrice avviene solo in un secondo momento.

In questo caso, si può acquistare il modello di un’altra casa produttrice per diversi motivi:
• la lavatrice di proprietà è ormai obsoleta, ma per l’asciugatrice si preferisce un modello più efficiente dal punto di vista energetico
• l’azienda produttrice della lavatrice non realizza asciugatrici che soddisfino le prestazioni richieste.

Diventa quindi indispensabile che i due elettrodomestici siano delle dimensioni standard, 60 x 60 cm, perché l’elemento di congiunzione da interporre deve adattarsi a entrambi.

Impilare asciugatrice e lavatrice con l’apposito kit

Se acquistate lavatrice e asciugatrice della stessa marca è possibile trovare tra gli accessori disponibili dei kit di fissaggio specifici.

In alternativa, è possibile ricorrere anche a kit universali utilizzabili con tutti i modelli. Li potete acquistare anche on line a un costo compreso in genere tra 30 e 90 euro, ad esempio su Amazon:
Electrolux 9029792885 Staking Kit con Tavoletta Estraibile Adatto a Lavatrici
KIT IMPILAGGIO ELETTRODOMESTICI ELECTROLUX SALVASPAZIO 9160931557
Meliconi Base Tower Kit di Sovrapposizione Universale per lavatrice e asciugatrice, Metallo, Bianco.

Per onestà occorre dire che questi kit a volte sono sconsigliati dalle case produttrici. Consentono però di impilare anche elettrodomestici di profondità diversa, ad esempio una asciugatrice più profonda della lavatrice sottostante.

Il kit comprende oltre al piano anche una serie di accessori, come:
• un comodo ripiano estraibile utile per scaricare i capi dall’asciugatrice senza doversi piegare a terra ogni volta o per ripiegarli
• dei gommini antiscivolo per poter fissare con sicurezza l’asciugatrice
• una cinghia con morsetto regolabile per collegare tra loro gli elettrodomestici.

Impilare asciugatrice e lavatrice con strutture fai da te

Diciamo innanzitutto che utilizzare gli appositi kit è la soluzione sicuramente migliore in termini di sicurezza.
Se siete comunque bravi con i lavori di fai da te potete provare a costruire da soli una struttura simile.

In teoria anche una banale scaffalatura potrebbe fungere allo scopo. Più spesso si costruisce una mensola da fissare saldamente al muro.

L’importante è che l’elemento di supporto sia in grado di sostenere il peso sia dell’asciugatrice che dei panni bagnati, quindi complessivamente almeno una quarantina di chili.

L’inconveniente con questi sistemi fai da te è naturalmente l’estetica, da non trascurare se la colonna è disposta a vista nel bagno.

Impilare asciugatrice e lavatrice senza interporre alcun supporto

Molte persone si limitano semplicemente ad appoggiare i due apparecchi uno sull’altro, senza interporre alcun ripiano.

A volte sono gli stessi installatori a consigliarlo, visto che le lavatrici moderne presentano molte meno oscillazioni durante il funzionamento.

A mio avviso, però, per una questione di sicurezza è sempre preferibile fare questa scelta solo quando gli elettrodomestici sono appoggiati a due pareti (il muro sul fondo e quello di lato) e a un altro mobile dall’altro lato, in modo che non possano spostarsi.

Un altro accorgimento utile può essere quello di mettere un tappetino antiscivolo per l’appoggio.

Accorgimenti per impilare asciugatrice e lavatrice

Dal punto di vista impiantistico non sono necessari particolari accorgimenti per impilare asciugatrice e lavatrice.

Solo la lavatrice ha bisogno sia dell’attacco idrico che di quello elettrico, mentre per l’asciugatrice è sufficiente una presa elettrica.
Per quest’ultima l’unica difficoltà può essere costituita dallo spostamento dell’elettrodomestico per staccare la spina.

Asciugatrice e lavatrice disposte in colonna hanno un’altezza non indifferente. Questi elettrodomestici sono alti circa 85 cm ciascuno, per cui considerando lo spessore del piano interposto, impilandoli si può arrivare a più di 170 cm di altezza totale.

Quindi, la disposizione a colonna, a differenza di quella per il forno o la lavastoviglie, non è adatta, soprattutto per l’utilizzo del pannello comandi, a persone di bassa statura o con difficoltà motorie.

Infine, nella scelta del luogo in cui mettere gli apparecchi vanno seguite le stesse avvertenze valide in genere per l’asciugatrice. Collocateli quindi in un locale ben arieggiato, considerando che la funzione di asciugatura provoca la formazione di una gran quantità di vapore e condensa.




Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

50 commenti

← Precedente pagina 2 di 2
  1. Adelaide

    Anche più piccola? Mi sono resa conto, prendendo le misure che non deve essere più alta di 80 cm perché la devo mettere in uno stanzino ricavato in un sotto scala. Altrimenti potrei metterla sul balcone? Certo che starebbe all’aperto

  2. Adelaide

    Ho una lavatrice Whirlpool da 9 kg. Vorrei comprare una asciugatrice ma non ho il posto dove metterla. Posso metterla sopra alla lavatrice? Che misure x l’asciugatrice?

    • arch. Carmen Granata

      Può impilarla seguendo i consigli dell’articolo. Le dimensioni possono essere anche uguali a quelle della lavatrice.

  3. Elisa

    Ho una lavatrice profonda 50 è un asciugatrice 60. Posso Con un kit appoggiare sorpra la lavatrice? L’asciugatrice dietro poggerebbe a un muro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *