La mini casa smart nel futuro del mercato immobiliare

Nel mercato immobiliare si stanno facendo largo la mini casa e tutti gli immobili di ridotte dimensioni purché siano sempre più intelligenti.

Mini casa (Foto: Arwin Basdew / Unsplash)

Mini casa (Foto: Arwin Basdew / Unsplash)

Le soluzioni abitative più moderne e funzionali sono quelle che non lasciano nulla al caso e che riescono a ottimizzare spazi, consumi, costi, impatto ambientale del vivere quotidiano.

La crisi economica che da oltre un decennio sta frenando l’economia mondiale ha imposto però dei limiti importanti alla realizzazione e all’acquisto della casa ideale secondo i più moderni criteri abitativi.

Una soluzione apparentemente perfetta a questa difficilissima quadratura del cerchio arriva da Singapore, dov’è stata realizzata e messa in vendita una casa tanto minuscola quanto perfetta.

Una mini casa dotata di ogni comfort: Cube Two

Cube Two, progettata, realizzata e commercializzata da Nestron, è un’unità abitativa che viene venduta come ideale per ospitare un nucleo familiare di 3 o 4 persone.

La casa è delle dimensioni di un grande camper o di un container, con una superficie totale che si estende per soli 30 metri quadri organizzati in lunghezza. L’abitazione è lunga 8 metri e larga 3,5. Il costo totale dell’appartamento, comprendendo anche il costo degli elettrodomestici e degli arredi? Solo 52.000 euro.

Gli ambienti della casa, tutti perfettamente integrati tra loro, comprendono una camera da letto, una cucina (che non si fa mancare nemmeno un bancone da bar) e naturalmente un bagno.

La luce naturale filtra dal soffitto, dotato di un ampio lucernario attraverso cui il Sole riesce a illuminare gran parte della casa: non bisogna dimenticare infatti che la presenza di luce naturale è un elemento importantissimo per determinare la qualità della vita all’interno di una casa.

I mobili e i complementi d’arredo sono naturalmente progettati su misura per Cube Two e consentono di sfruttare in maniera intelligente ogni centimetro dello spazio dell’abitazione. Tra gli altri sono compresi un divano, un letto per due, un tavolo da cucina e il già citato bancone da bar.

Il bagno è dotato di un water e di un lavandino ma non di un bidet, mentre c’è ampio spazio per la doccia. Anche gli elettrodomestici sono chiaramente compresi nel prezzo e sono stati scelti con grande cura, come accade sempre quando è necessario acquistare elettrodomestici slim per piccoli spazi.

La funzione dell’Intelligenza Artificiale nel futuro del mercato immobiliare

Una casa del futuro non potrà più fare a meno di un complesso sistema domotico che consentirà di gestire ogni aspetto della casa e ogni funzione degli elettrodomestici in essa contenuti con una semplice interazione digitale.

Cube Two, per esempio, è dotata di un sistema centrale di intelligenza artificiale che gestisce autonomamente il funzionamento degli elettrodomestici della casa e interagisce con il proprietario attraverso un assistente vocale.

Erika Cecchetto di REVIEWBOX sottolinea quanto già oggi l’intelligenza artificiale giochi un ruolo fondamentale nel complesso settore della domotica: Nel 2019 i prodotti elettronici per la gestione smart della casa hanno conosciuto un incredibile boom di vendite. In Italia il solo smart speaker di Amazon è stato venduto in oltre 10,4 milioni di esemplari, segno che il futuro della domotica è già qui, accompagnato dal rafforzamento del legame fra gli assistenti virtuali auto e quelli di casa.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu