Come scegliere l’erba per il prato

Se non sei molto esperto di giardinaggio ma vuoi avere un giardino curato puoi valutare di realizzare un prato con erba sintetica di qualità.

Quando si abita in una casa con giardino è importante valorizzarlo, prendendosene cura al meglio per renderlo elegante e, allo stesso tempo, funzionale.

Il prato è la parte di giardino di più ampie dimensioni e la prima che salta all’occhio, per cui deve essere predisposto e organizzato nel modo migliore possibile, tenendo conto di tutti i fattori che lo caratterizzano, partendo dall’analisi dell’esposizione e dell’orientamento e decidendo di quale tipologia d’erba dotarlo.

È bene, insomma, prima di iniziare a godersi il proprio spazio all’aperto, capire in quale modo sia possibile configurarlo al meglio e quale erba scegliere per il prato.

I fattori da considerare per scegliere il tipo di erba più adatta

In fase di valutazione dell’erba da seminare nel proprio giardino è innanzitutto utile considerare in maniera sincera la propria esperienza nell’ambito del giardinaggio.

Infatti, nel caso in cui si abbiano scarse conoscenze in materia, è necessario raccogliere più informazioni possibili sui metodi di innaffiamento, sulle tempistiche per farlo, su quali fertilizzanti utilizzare, su che tipo di terriccio utilizzare, da quali piante infestanti difendersi e quali eventuali pesticidi usare contro gli insetti senza danneggiare anche le piante buone.

Bisogna poi considerare quale sia il tempo effettivo che si può dedicare all’attività o se, comunque, si abbia l’opportunità di assumere un giardiniere professionista che possa mantenere il prato sempre in buone condizioni e ordinato.

È importante, poi, stabilire anche quanto denaro si è disposti a spendere per avere un giardino sempre verdeggiante e quale sia il microclima presente, così da capire se è possibile garantire la crescita adeguata di erba naturale.

Se si vuole ovviare a molte di queste problematiche, è possibile valutare di realizzare uno spazio verde con erba sintetica di qualità, dal momento che oggi sul mercato è possibile trovare realtà specializzate nel settore in grado di offrire numerose proposte di ottima qualità e di grande resistenza.

Ne rappresenta un esempio DOgrass (sito web: https://www.do-grass.com/it-it/), che offre soluzioni capaci di drenare l’acqua piovana senza scolorire il manto, consentendo un’asciugatura rapida ed efficace.

Optando per proposte di qualità sarà sufficiente posare l’erba sintetica su un terreno permeabile per garantire che l’acqua penetri direttamente nel terreno senza generare ristagno.

Non sarà necessario utilizzare altri materiali dopo la posa né preoccuparsi dell’innaffiamento o della fertilizzazione, dal momento che nel tempo tenderà a restare invariata se trattata adeguatamente.

I vantaggi dell’erba sintetica

Oggi è possibile ottenere un effetto molto verosimile di naturalezza anche con un prato artificiale.

Infatti, i prati di questo tipo vengono realizzati usando diverse sfumature di verde, creando una serie di chiaroscuri; inoltre, sono disponibili in altezze e conformazioni differenti, così da poter avere il prato più adatto al contesto in cui viene installato.

Un altro fattore importante che spinge a prediligere un prato sintetico è sicuramente la resistenza, dal momento che può essere calpestato ripetutamente senza subire grandi modifiche, non è sottoposto al cambiamento climatico e al variare delle stagioni ed è pensato anche per uso sportivo.

Un vantaggio assolutamente non trascurabile, poi, è il fatto che la manutenzione ordinaria sia limitata e quella straordinaria molto semplice, dal momento che il lavaggio e la sanificazione possono essere praticati anche autonomamente e senza avere grande esperienza: basterà acquistare i giusti prodotti e attrezzi e utilizzarli periodicamente.

Per capire quali accessori scegliere per prendersi cura del prato sintetico, è possibile seguire i consigli dei professionisti di realtà di riferimento come DOgrass, che mettono a disposizione delle pratiche guide all’acquisto, così che l’utente possa scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbe interessarti anche
Guarda gli ultimi video

Dello stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.